Pacchetto Rally di Karim Benzema nella Nazionale francese e El Clasico

Niente Clásico domenica, niente folla con gli azzurri per Karim Benzema. L’allenatore del Real Madrid, Carlo Ancelotti, ha annunciato oggi, sabato, che l’attaccante del Real Madrid è ancora infortunato al polpaccio sinistro.

L’informazione è stata confermata all’inizio del pomeriggio dallo staff della squadra francese, che “gli ha augurato una pronta guarigione”. L’allenatore dei Blues Didier Deschamps ha deciso di “sostituirlo con Olivier Giroud” al rally internazionale che inizierà lunedì a Clairefontaine.

La sua partecipazione alle due amichevoli dei Blues contro Costa d’Avorio (25 marzo a Marsiglia) e Sudafrica (29 marzo a Lille) è stata più di un compromesso, e ha già ammonito il tecnico italiano. “Karim (Benzema) e (Ferland) Mendy non potranno giocare domani (domenica). “Rimarranno qui con noi la prossima settimana”, ha detto il tecnico italiano alla vigilia della partita contro il Barcellona (domenica, 20). , che ha impressionato dall’arrivo di Xavi.

Non abbiamo mai preso rischi con lui, nemmeno a Parigi. Ha ancora un po’ di dolore. È un piccolo infortunio ma gli impedisce di allenarsi e giocare”, ha detto Carlito, mentre la federazione non ha ancora commentato la vicenda.

“Tornava sempre da piccoli inconvenienti come questo”

Dopo aver fornito un assist e aver segnato due gol lunedì a Maiorca nella 28a giornata del campionato spagnolo, diventando così il capocannoniere francese della storia con 413 gol, davanti a Thierry Henry (411), lasciando Karim Benzema all’87’ chiaramente imbarazzato prima. Dolore al polpaccio sinistro, che lascia i compagni a finire la partita in dieci.

“Succedono piccoli dolori. Ma la sua assenza domani (domenica) non mi preoccupa. Avremo due settimane per prepararlo alla fine della stagione dove sarà come sempre importantissimo. Tornava sempre da piccoli inconvenienti del genere e ha sempre fatto la differenza, credo che gli facesse male, nei momenti giusti della stagione, quando il suo corpo ha bisogno di recuperare”, ha proseguito il tecnico italiano.

READ  Jose Mourinho assume la guida della Roma dalla prossima stagione

Il primo quarto contro il Chelsea in 18 giorni

E le visite mediche che il giocatore ha superato venerdì sembravano incoraggianti, ma “KB9” si è allenato da solo al chiuso venerdì e non ha partecipato agli esercizi di gruppo sabato mattina. Per sopperire all’assenza del suo centravanti preferito, capocannoniere e miglior assistente della Liga in questa stagione (22 gol e 11 assist in 25 partite della Liga), Ancelotti ha diverse opzioni.

potrebbe sparare a Mariano oa Luka Jovic, il centro dell’attacco; Vinicius ha legato con Rodrygo e Marco Asensio, gli attaccanti che hanno maggiormente accompagnato Benzema all’attacco del Merengue durante l’allenamento in corso; Dare una chance anche a Eden Hazard o Gareth Bale, dimenticati in panchina per molto tempo. “Tutto è deciso, ma non vi dirò nulla”, ha ritrattato sabato Ancelotti.

Il tranquillo leader del campionato spagnolo, dieci punti di vantaggio sul Siviglia, la Casa Bianca, ovviamente, pensa ai quarti di finale di Champions League contro il Chelsea, il campione in carica. La prima tappa si svolgerà il 6 aprile allo Stamford Bridge. Data la prestazione di KB9 nel turno precedente contro il PSG, non sono sicuro che Ancelotti si prenderà dei rischi per allora.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.