Noel lascia lo slalom Madonna Di Campiglio, Pintorault al secondo

Sebastian Voss-Sullivage ha vinto sulle piste italiane davanti ad Alexis Pintorault. Clement Noel è caduto all’ultima porta.

Clément Noel ha lasciato una vittoria che ha teso le braccia a Madonna Di Campiglio (Italia), cadendo all’ultimo cancello dello slalom di Coppa del Mondo, vincendo finalmente mercoledì sera il norvegese Sebastian Voss Solivag contro Alexis Pintorault.

Noel, che ha vinto il suo primo slalom della stagione in Val d’Isère ed era in corsa per la sua decima vittoria in Coppa del Mondo, ha mancato l’ultimo cancello del secondo turno quando era quasi un secondo prima della spaccata finale. Sebastian Voss-Sullivage ha finalmente battuto Pinturault 10/100 e lo svedese Christopher Jacobsen 11/100.

Sebastian Vos Solvage è arrivato secondo dietro a Noel nel primo tempo verso la fine del pomeriggio. Ha chiuso nello stile del 2021 che ha segnato il titolo di campione del mondo vinto in Italia, a Cortina d’Ampezzo a febbraio.

Con il secondo posto ottenuto mercoledì sera, il grande proprietario della sfera di cristallo Alexis Pintorault ha rassicurato su ciò che aveva fatto dopo che due giganti hanno perso l’Alta Badia (15 e 18) domenica e lunedì.

READ  Moto GP. In Qatar, l'italiana Bagnaya si piazza al primo posto davanti a Quartaro

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *