Neymar è nel girone contro il Nantes, non Marquinhos o Ramos

Oltre all’affare di Gianluigi Donnarumma, che è malato, il Paris Saint-Germain dovrà anche schierare senza capitano Marquinhos per affrontare l’FC Nantes questo sabato per la 14a giornata del campionato francese. Collezione Mauricio Pochettino.

Paris Saint-Germain senza il suo leader contro le Canarie. Marquinhos ha perso per ricevere l’FC Nantes questo sabato al Parc des Princes, durante la 14a giornata di Ligue 1 (inizio alle 17:00). Dopo la sosta per le Nazionali, il difensore della Seleção non è tra i convocati di Mauricio Pochettino per affrontare la squadra di Antoine Compaore. Questo venerdì, non aveva nemmeno iniziato la sua sessione di allenamento con i suoi compagni prima di entrare in campo. Il difensore centrale può essere trattenuto per lo shock del Day 5 di Champions League contro il Manchester City mercoledì sera all’Etihad Stadium (in diretta su RMC Sport 1).

>> Per guardare Manchester City-PSG su RMC Sport, l’offerta di abbonamento è disponibile qui

Anche il pacchetto Donnarumma

Se le Marche perde contro l’FCN, Neymar invece è nel girone parigino. Martedì, il decimo brasiliano è stato costretto a saltare la partita di qualificazione ai Mondiali tra Argentina e Brasile 2022 a causa di un infortunio alla coscia. Tornata nella capitale, “Ney” è stata finalmente considerata una lavoratrice ed è apparsa venerdì nel gruppo di Mauricio Pochettino.

Non è il caso di Gianluigi Donnarumma. Malato, il portiere italiano salterà la partita del Nantes. Keylor Navas dovrebbe partire tra i pali. Se Sergio Ramos ora partecipa agli allenamenti di gruppo, non sarà ancora disponibile e sabato al parco muoverà i primi passi con la sua nuova società. Assenti anche Rafinha (anca destra) e Julian Draxler (infortunio muscolare). In classifica, il Paris Saint-Germain ha dieci punti di vantaggio sul Lens. Nantes ha dieci anni.

READ  L'italiano Sonny Colbrilli vince la sua prima partita a Parigi-Roubaix in condizioni difficili

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *