Mondiali: Luis Enrique perde il posto di Ct della Spagna

DOHA, Qatar – La Federcalcio spagnola ha mostrato la porta all’allenatore Luis Enrique e lo ha sostituito con Luis de la Fuente dopo che la squadra è stata eliminata agli ottavi di finale della Coppa del Mondo.

L’annuncio è arrivato due giorni dopo che la Spagna ha perso 3-0 ai calci di rigore contro il Marocco dopo che entrambe le squadre non erano riuscite a segnare nei tempi regolamentari e supplementari.

La federazione ha ringraziato Enrique, aggiungendo che era giunto il momento di avviare un nuovo progetto per continuare la crescita osservata sotto la guida del tecnico negli ultimi anni.

Luis Enrique ha detto di essere grato al presidente della federazione Luis Rubiales, al direttore sportivo Jose Francisco Molina ea tutti i dipendenti della federazione, nonché ai suoi giocatori durante il suo mandato.

“Mi dispiace di non poter essere di maggiore aiuto”, ha detto Enrique in un messaggio pubblicato su Twitter e Instagram. “È stato molto speciale farne parte”.

Enrique ha anche ringraziato i tifosi e ha chiesto loro di sostenere il nuovo allenatore.

“Ciò di cui la nazionale ha bisogno è il supporto in tutte le sue forme affinché Luis de la Fuente possa raggiungere gli obiettivi”.

Il 61enne de la Fuente, ex terzino sinistro di Siviglia e Athletic de Bilbao, ha aiutato l’Under 19 spagnola a vincere il Campionato Europeo nel 2015, ha aiutato l’Under 19 a vincere gli Europei nel 2019 e ha guidato la Spagna al Olimpiadi di Tokyo dove hanno vinto il paese con una medaglia d’argento.

La Spagna ha iniziato bene il suo torneo in Qatar, beffando il Costa Rica 7-0. La Roja, però, non ha vinto le sue ultime tre partite. Ha pareggiato 1-1 con la Germania e perso 2-1 contro il Giappone prima di essere eliminata dal Marocco.

READ  In vendita dalla partenza di Ferrero, presto la Samp sotto bandiera del Qatar?

Luis Enrique ha assunto la guida della nazionale nel 2018 per rinnovare la squadra dopo essere stata eliminata nella stessa fase della disputata Coppa del Mondo in Russia. Era partito temporaneamente per ritrovarsi al capezzale della figlia, ormai deceduta, ma è tornato al suo posto nel 2019.

Ha aiutato la Spagna a raggiungere le semifinali della Nations League due volte, nel 2021 e nel 2022. Nel 2021, ha perso in finale contro la Francia.

Ha anche portato la sua squadra alle semifinali di Euro 2020, perdendo contro l’Italia ai rigori.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.