Mathilde Mellen “Il diabete è una malattia silenziosa che spesso viene trascurata”

L’ospite per il caffè venerdì 12 novembre è Mathilde Mellen, vicedirettore del Dipartimento della Salute.


I dati sul diabete sono allarmanti in Polinesia

La crisi del coronavirus non deve farci dimenticare che in Polinesia qui è colpito il 20% della popolazione adulta e il 70% della popolazione adulta è in sovrappeso e quindi a rischio di contrarre la malattia.

Il diabete è una malattia grave ma può essere prevenuta combattendo i fattori di rischio del sovrappeso e della sedentarietà. Per fare questo, devi cambiare il tuo stile di vita per prevenire o ritardare la malattia.

Il diabete di tipo 2 è comune in Polinesia e molti diabetici ignorano o ignorano la loro malattia. Le complicanze del diabete sono numerose. Può colpire: nervi, cuore, arterie, occhi, piedi e reni.

“Il diabete è una malattia silenziosa che si risolve in modo cronico e lento (…) quando c’è evidenza di danno”. “A partire dall’età di 18 anni, è possibile testare il diabete di tipo 2 e le malattie correlate.

Il 14 novembre è la Giornata mondiale del diabete. In Polinesia si tengono manifestazioni per educare la popolazione su questa malattia.

Mathilde Millen Intervista con Ibrahim Ahmed Hazi:

READ  Quanti satelliti orbitano attorno alla Terra?

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *