Marco Verratti predice una finale ‘epica’ contro l’Inghilterra

Gli italiani, vincitori solo una volta degli Europei del 1968, hanno presentato un viaggio nella forma della rinascita. Non qualificati per il Mondiale 2018, gli uomini di Roberto Mancini hanno comunque segnato una striscia record di 33 partite senza sconfitte.

“C’è molto entusiasmo in tutta Italia – ha detto Verratti -. All’estero non ci credevamo ma credo che l’Italia stia tornando ai suoi livelli”.

Contro gli inglesi, che non hanno vinto gli Europei, gli Azzurri non hanno mai perso nella fase finale di una grande competizione, l’ultimo incontro risale al Mondiale 2014 con una vittoria italiana per 2-1 nella fase delle galline.

“Penso che l’Inghilterra abbia fatto molto bene – ha detto Verratti -. Hanno raggiunto la finale per la prima volta e questo la dice lunga”. “Hanno subito un solo gol, è una squadra molto buona e molto equilibrata. Sono felice di giocare contro di loro in un grande stadio, in una grande finale”.

“Vogliamo vincere. Affronteremo una squadra molto difficile che vuole anche vincere. In un certo senso, queste partite sono facili da preparare, perché sappiamo che tutti daranno il massimo, dai titolari o dai sostituti. Sappiamo che i momenti come questi potrebbero non essere mai ripetuti.”

“Dobbiamo concentrarci sul nostro stile di gioco e mettere tutto da parte. Queste partite possono metterci molta pressione, ma credo che la squadra che gioca di più con spirito libero avrà la meglio”.

READ  La Juventus respinge l'Inter Lukaku e si qualifica per la finale

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *