“L’ordine delle cose” mostrato all’arsenico – Medialot

Andrà in onda il 12 novembre, alle 20, con un dibattito dopo lo spettacolo.

Ogni secondo venerdì del mese da ottobre a giugno, Gindou Cinéma, in collaborazione con CinéLot, presenta uno spettacolo cinematografico all’Arsénic di Gindou. Il prossimo spettacolo andrà in onda venerdì 12 novembre alle 20 con la proiezione di “L’ordine delle cose” di Andrea Segre (Italia. 2018. 1h55. Fiction), alla presenza di Myriam Teixeir, Direttore del progetto del Pôle Solidarités Internationales de la Cimade che parteciperà a una discussione dopo il film. Questo spettacolo si svolge nell’ambito del Migrant’Scène Festival che si svolge in tutta la Francia fino al 5 dicembre 2021. È organizzato da La Cimade, associazione fondata nel 1939 che difende la dignità e i diritti dei rifugiati e dei migranti, indipendentemente dalla loro diritti. loro origini o convinzioni. Questa sera a L’Arsénic è il primo incontro di un programma completo che sarà presentato a Cahors, Cazals, Frayssinet-le-Gélat, Gindou, Gourdon, Goujounac, Pradines, Prayssac, Rampoux, Salviac e Les Arques (spettacoli, conferenze, dibattiti , mostre), convegni).

Sinossi: Il suo governo invia Rinaldi, un esperto poliziotto italiano, in Libia per negoziare il trattenimento degli immigrati sul suolo africano. Lì ha incontrato la complessità delle relazioni tribali libiche e il potere dei trafficanti che sfruttano la difficile situazione dei rifugiati.

> Prezzi: 6 € / Under 18: 3 € / Socio CinéLot: 4 €

> Ristoro dalle 19:00 a Jindo

> Informazioni: www.gindoucinema.orgwww.migrantscene.org

READ  "Il successo è solo grazie alla nostra musica"

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *