Lo sviluppatore sta cercando di far funzionare Linux all’avvio su Microsoft Dev Kit 2023, ma praticamente fallisce

– Pubblicità –

SDK di Microsoft Windows 2023 (noto anche come Project Volterra) è una “macchina Windows 11 con eccellente supporto Linux”, ma non è avviabile. Dipende Alex EllisSviluppatore e fondatore Apri FaasOrganizzazione mondiale della Sanità Prova a eseguire Linux all’avvioMa in gran parte non ha avuto successo.

Linux è supportato sul dispositivo, ma solo da WSL2 (Sottosistema Windows per Linux v2). Al momento, l’SDK non ti consentirà di eseguire l’avvio direttamente in Linux.

Linux su Microsoft 2023 SDK

Microsoft Dev Kit 2023 è stato annunciato alla Build 2022 come mini PC basato su ARM. L’SDK include anche versioni di anteprima di Microsoft Visual Studio 2022, versione 17.4, Windows App SDK e .NET Framework 4.8.1.

– Pubblicità –

SDK 2023 integra Windows 11 Pro, supporta WSL2, macchine virtuali e altri strumenti di sviluppo. Inoltre, puoi anche sviluppare applicazioni da eseguire su una NPU (Neural Processing Unit). Non male per $ 599,99.

Cos’è Linux?

Secondo Ellis, non si è ancora arreso, ma è rimasto deluso dal fatto che il dispositivo fosse considerato una macchina per sviluppatori, considerando che non poteva eseguire Linux direttamente:

L’avvio di Linux non è un’opzione al momento e potrebbe richiedere a Microsoft di rilasciare un Device Tree Blob (DTB) o di eseguire il reverse engineering di una terza parte.Anche se apprezzo questo tipo di correzione, è stato deludente che un “kit di sviluppo” progettato per gli sviluppatori potesse non avviare Linux né abilitare un kernel Linux personalizzato per WSL2″.

Scopri di più sul viaggio di Ellis per avviare Linux su Microsoft 2023 SDK all’indirizzo il suo blog. Cosa ne pensi dell’SDK All-in-One per sviluppatori basato su ARM di Microsoft? Per favore condividi i tuoi pensieri nei commenti o Contattaci su Twitter.

READ  Sequenza del DNA più antico del mondo su un mammut

Condividi questo post:

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.