L’Italia giocherà per vincere: “Non mi interessa cosa pensa Courtois di questa partita”

I Devils affronteranno domani l’Italia, occasione per un match di alto livello contro il campione d’Europa in carica.

Nonostante la posta in gioco dell’incontro, l’Italia, che giocherà davanti al pubblico di casa, vorrà riprendere la striscia vincente dopo la sconfitta contro la Spagna.

Proprio come in Belgio, dovrebbero esserci dei cambiamenti nell’undici di Roberto Mancini. Leonardo Bonucci squalificato, ma si potrebbe dare una chance ad altri giocatori: “Sicuramente faremo dei cambiamenti. Adesso è il momento giusto per dare una chance ai giovani, perché siano pronti per quando ne avremo davvero bisogno”, ha detto Mancini alla stampa conferenza.

“Ciò non significa che non pensiamo che la partita contro il Belgio sia importante. Vogliamo vincerla”.

Jorginho dal canto suo è tornato sulle parole del portiere dei Devils: “Non ci interessa cosa pensano Courtois o i belgi di questa partita. L’unica cosa che conta è il modo in cui affrontiamo questa partita e la nostra motivazione. Persa per la prima volta dopo una serie di 37 partite e vogliamo fare meglio. Non sarà facile: il Belgio ha una squadra di alto livello ed è numero uno del mondo da diversi anni. Dovremo giocare al cento per cento per batterli”, scandisce il Giocatore del Chelsea.

READ  In Italia, Lucille Gicquel parla ancora di lei

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *