L’Italia eguaglia il record di imbattibilità nonostante il rigore sbagliato di Jorginho – Riepilogo delle qualificazioni ai Mondiali | Notizie di calcio

Jorginho ha sbagliato un rigore mentre l’Italia è stata trattenuta sullo 0-0 dalla Svizzera, un risultato che ha significato che hanno eguagliato il record mondiale di partite internazionali imbattute.

L’Italia non perde da 36 partite consecutive, eguagliando il record del Brasile stabilito tra il 1993 e il 1996.

Il risultato poteva essere più positivo se Jorginho si fosse trasformato su rigore al 52′ dopo un fallo su Domenico Berardi, ma il centrocampista del Chelsea è stato sventato dal portiere locale Yann Sommer.

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Highlights della partita del Gruppo C di qualificazione ai Mondiali tra Svizzera e Italia, campioni d’Europa.

L’Italia aveva altre possibilità di vittoria ma si è dovuta accontentare del pareggio, il che significa che rimane in testa al girone di qualificazione C con 11 punti in cinque partite, quattro davanti alla svizzera, seconda, che ha due partite dietro gli Azzurri.

Nell’altra partita del Gruppo C di domenica, la Bulgaria ha confermato il pareggio per 1-1 contro l’Italia infrasettimanale con una vittoria per 1-0 sulla Lituania con Ivaylo Chochev che ha segnato il gol della vittoria a sette minuti dalla fine.

Girone E: Lukaku raggiunge il secolo in grande stile

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Gli highlights della partita di qualificazione ai Mondiali tra Belgio e Repubblica Ceca.

Romelu Lukaku ha segnato la sua 100esima presenza in nazionale con un primo gol da segnare Belgio in rotta verso un’impressionante vittoria per 3-0 sul Repubblica Ceca Domenica durante la loro qualificazione per la Coppa del Mondo a Bruxelles.

READ  Giro d'Italia - Simon Yates: "Lotterò per il podio"

È stato il 67esimo gol di Lukaku per il suo paese ed è arrivato dopo otto minuti, seguito da un raddoppio del capitano Eden Hazard quattro minuti prima dell’intervallo.

Il sostituto Alexis Saelemaekers ha aggiunto un terzo posto a 25 minuti dalla fine per segnare il primo posto del Belgio nella classifica FIFA ed estendere la sua imbattibilità casalinga a 29 partite.

La vittoria consolida il primo posto del Belgio nel Gruppo E che scende a 13 punti in cinque partite, sei punti di vantaggio sui cechi al secondo posto.

La vittoria della squadra di Roberto Martinez è stata un grande risultato per Galles, che era tornato oggi per battere Bielorussia 3-2 con la tripletta di Gareth Bale.

Sono solo un punto indietro rispetto ai cechi con due partite in meno e sembrano favoriti per il secondo posto nel girone.

Gruppo B: la Spagna batte la Georgia

Spagna tornato a vincere mentre lottavano Georgia 4-0 nella gara di qualificazione ai Mondiali del Gruppo B.

Jose Gaya, Carlos Soler e Ferran Torres hanno dato il controllo ai padroni di casa con tre gol nel primo tempo poiché non hanno mostrato i postumi della prima sconfitta nelle qualificazioni ai Mondiali in 28 anni. l’ultima volta contro la Svezia.

Pablo Sarabia ha aggiunto un altro dopo l’intervallo mentre la squadra di Luis Enrique ha segnato tre punti.

La Spagna torna in testa al girone con 10 punti in cinque partite, uno davanti alla Svezia che ha due partite in meno.

Il margine di vittoria ha anche permesso loro di avere attualmente una differenza reti migliore rispetto ai loro rivali nel gruppo.

READ  Italia: dopo la confessione in chiesa, l'uomo restituisce monete antiche rubate

Kosovo, che domenica ha pareggiato 1-1 con Grecia, ospita la Spagna mercoledì, mentre la Svezia si reca in Grecia.

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Gli highlights della partita di qualificazione ai Mondiali tra Spagna e Georgia.

Girone J: Gnabry nel doppio

Serge Gnabry ha segnato due gol all’inizio Germania hanno riscoperto la loro forma sotto porta per martellare Armenia 6-0 e guida il Gruppo J nelle qualificazioni ai Mondiali con 12 punti in cinque partite.

L’attacco della Germania ha faticato nella vittoria faticosa per 2-0 sul Liechtenstein giovedì nella partita d’esordio sotto la guida del nuovo allenatore Hansi Flick, ma contro l’Armenia tutto si è rivelato uno spettacolo brillante che ha portato anche a un’altra porta inviolata.

I tedeschi sono passati in vantaggio al sesto minuto quando Leon Goretzka ha raccolto Gnabry con una brillante palla inclinata, e l’ala ha scatenato un tiro in tuffo sopra il portiere e in rete.

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Momenti salienti della qualificazione ai Mondiali tra Germania e Armenia.

Gnabry ha raddoppiato nove minuti dopo e al 35′ è stato Marco Reus, che è stato spinto da un superbo tacco al volo di Timo Werner a tirare il primo tiro.

I tedeschi hanno mostrato tutta la loro gamma di passaggi intelligenti e tiri abili ed erano in quattro all’intervallo dopo che Goretzka ha diretto disinteressatamente la palla in porta per Werner per guidarlo a casa.

Jonas Hofmann ha aggiunto un quinto sette minuti dopo l’intervallo con una pratica di rimbalzo basso, e il subentrato Karim Adeyemi ha messo la ciliegina sulla torta con un gol al suo debutto in nazionale per portare il punteggio sul 6-0 nel secondo tempo di interruzione.

READ  il primo giorno di reclusione i romani dicono di essere "stanchi"

Questa vittoria significa che i tedeschi sono davanti all’Armenia in testa al girone, i loro ospiti sono ora a due punti dal secondo posto. La Romania è terza con nove punti, uno avanti Macedonia del Nord, che ha pareggiato 2-2 con Islanda.

Gruppo I: l’Inghilterra resta perfetta

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Gli highlights della partita di qualificazione ai Mondiali del Gruppo I tra Inghilterra e Andorra da Wembley.

Bukayo Saka si è lasciato alle spalle l’ultima penalità di Euro 2020 segnando il suo ventesimo compleanno come Inghilterra ha vinto 4-0 a Wembley contro Andorra nella qualificazione ai Mondiali.

Il compito sarà molto più complicato mercoledì, quando l’Inghilterra si recherà in Polonia, ma, con cinque vittorie su cinque all’attivo e un notevole vantaggio in testa al Gruppo I, sapranno che la vittoria di Varsavia garantirà praticamente il loro posto in la Coppa del Mondo in Qatar.

Polonia siediti dietro di loro con 10 punti dopo aver martellato San Marino 7-1 mentre Ungheriale possibilità di finire secondo sono state scosse da una sconfitta per 1-0 in Albania.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *