L’imbattibile trio francese, Vigier con l’oro e tre giocatori abbronzati… Cosa ricordare dal Day 4

La quarta giornata dei Campionati Europei di Monaco (Germania), domenica 14 agosto, ha permesso agli atleti francesi di conquistare 12 nuove medaglie. I Blues conquistano due nuovi titoli, nel triathlon e nel ciclismo, ma anche quattro argenti e sei bronzi.

La Francia è al quarto posto nel medagliere dopo Regno Unito, Italia e Germania. Torna a cosa non perdere in questo giorno.

Triathlon: Sul tetto d’Europa

Prendiamo le stesse cose e ricominciamo da capo, o quasi. I francesi Leo Berger, Emma Lombardi, Dorian Konincks e Cassandro Beaugrand hanno vinto l’oro nel triathlon misto. Erano molto più avanti di Germania e Svizzera, in questa forma di quattro staffette di 300 m di nuoto, 7,2 km di ciclismo e 1,6 km di corsa. Nel secondo tempo Emma Lombardi è passata in vantaggio e i suoi compagni di squadra l’hanno afferrata per tagliare il traguardo 33 secondi prima della competizione.

Leo Berger, Emma Lombardi, Dorian Konincks e Cassandro Beaugrand dominano scandalosamente la staffetta mista conquistando un'altra medaglia d'oro dopo una tripla nella gara maschile.

Finale brillante per il Team Tricolores, un giorno dopo una storica trilogia maschile e due giorni dopo il bronzo di Emma Lombardi Questa è la ciliegina sulla torta.Ha interagito con il microfono di France Télévisions Léo Bergère, campione europeo di singolare.

Pista ciclabile: il potente re della velocità

La sua forza ha fatto la differenza. Il corridore su pista Sebastien Vigier ha vinto la medaglia d’oro nella gara individuale. Ha battuto il britannico Jack Carlin alla fine del terzo set dopo aver subito la sua prima rete. Questo è il suo secondo titolo in singolo nel continente, dopo la sua incoronazione a Berlino nel 2017.

Guidato dal britannico Jacques Carlin in una finale di gara individuale, il francese Sebastien Vigier ha vinto il suo secondo titolo europeo dopo il 2017 vincendo le ultime due gare.

Il secondo francese in gara, Ryan Hilal, che ha perso in semifinale, è riuscito a conquistare la medaglia di bronzo contro un altro britannico, Hamish Turnbull. Il 23enne corridore su pista ha vinto la sua prima medaglia individuale in un torneo importante.

READ  Giro d'Italia - Filippo Jana: "La maglia rosa, un gol ..."

Tra le donne, Victoire Berto ha vinto la medaglia di bronzo nella corsa a punti. I francesi non hanno potuto fare nulla contro Lotte Kobeke (Belgio), essendo inaccessibili tre giri prima degli inseguitori. L’italiana Silvia Zanardi completa il podio.

Ciclismo su strada: Demare, delusione dei soldi

Domenica, il leader dei Blues Arnaud Dimare non ha nascosto le sue ambizioni all’avvicinarsi del Campionato Europeo, ed è lui che ha saltato il Tour de France. Dopo aver corso all’Odeonplatz di Monaco, ha vinto l’olandese Fabio Jacobsen, davanti al francese. Simpatica vendetta per il pilota 25enne, gravemente infortunato nel 2020 al Giro di Polonia.

Il francese Arnaud Demare ha vinto l'argento domenica nella corsa su strada maschile dopo un'emozionante finale.  Il 31enne velocista tricolore ha dovuto piegarsi in volata contro l'olandese Fabio Jacobsen.  Il belga Tim Merlier, in testa prima dell'inizio della mobilitazione finale, completa il podio.

Ma Arnaud Demare, vicecampione d’Europa, non ha nascosto la sua delusione al microfono di France Télévisions: “Altrove [après les championnats d’Europe 2020]Jacobsen era molto forte. (…) È stata una giornata snervante”.

Canottaggio: Tre medaglie d’argento al traguardo

Domenica è stata l’ultima giornata di gare di canottaggio in questi campionati europei e i kayak francesi hanno vinto tre titoli per i vice campioni europei. Le medaglia d’argento ai Giochi di Tokyo Claire Buffy e Laura Tarantola hanno confermato la loro posizione finendo seconda nella finale della barca a remi gemella leggera.

Le francesi Laura Tarantola e Claire Bovey, già due medaglia d'argento alle Olimpiadi di Tokyo, sono arrivate nuovamente seconde nella finale del doppio canottaggio leggero femminile (a 7'33'33).  La Gran Bretagna ha preso il controllo di Les Bleues.  Gli italiani, campioni olimpici nel 2021, sono stati questa volta decorati con il bronzo.
france tv

I francesi eccellevano anche nel parapendio, con la squadra mista francese cox 4, composta da Erika Sauzeau, Margot Boulet, Jérôme Hamelin e Laurent Cadot, insieme al timoniere Emilie Acquistapace. Il duo francese Pearl Pugh e Stéphane Tardieu ha completato il roster tricolore grazie al secondo posto nel doppio misto superato dall’Ucraina.

Arrampicata: la sorpresa di Burton

Orian Burton, che si è qualificato per l’ultima volta per la finale rock, ha vinto la medaglia di bronzo domenica. Con due set di grande successo, convalidati al vertice, il 17enne Habs è riuscito a strappare il terzo posto, dietro alla slovena Janja Garnbret, già titolare del titolo di difficoltà, e alla tedesca Hannah Maul. L’altra francese in finale, Fanny Gibert, è arrivata sesta.

READ  Euro 2020 - Locatelli, Berardi e Rasbadori: Maxime Lopez porta all'Italia un "tocco di Sassuolo"

Orian Burton, con due aree su quattro nella finale rock, ha vinto il bronzo dietro alla slovena Ganja Gernbrit, l'emarginata, e alla tedesca Hana Mull.

Gli azzurri, invece, hanno disegnato un vuoto nella prova di difficoltà. Nessuno dei tre semifinalisti è riuscito a qualificarsi tra i primi otto. Sam Haviso, medaglia d’argento di sabato a The Rock, ha fallito all’inizio dell’evento, appendendo solo 21 su 50 per la sua scalata.

Ginnastica: blues

Una grande giornata per le ginnaste francesi. Allen Friese ha vinto la medaglia di bronzo nel volteggio, la sua prima magia internazionale all’età di 19 anni. Con una media di 13.599 punti dopo due salti, la francese si è classificata terza dietro all’ungherese Zsofia Kovacs (13.933) e all’italiana Asia D’Amato (13.716). Quest’ultima, titolata collettivamente e individualmente, si è infortunata alla caviglia durante il suo secondo salto e ha dovuto far cadere la barra.

Con due salti con una media di 13.599 punti, la ginnasta francese Aline Friese è arrivata terza nella finale che ha visto gli infortuni di Asya D'Amato, finalmente argento, e Valentina Georgieva.  L'ungherese Zsofia Kovacs ha vinto il titolo europeo.

Gareggiando sulle parallele asimmetriche, anche Lorette Sharpe ha vinto il bronzo, davanti a Elisabeth Seitz (Germania) e Alice D’Amato (Italia). Tuttavia, durante il suo ricevimento, ha sofferto di una debolezza al legamento crociato, dal quale si stava riprendendo da un anno.

Al bancone, è stata Carolan Hedwitt a completare la vendemmia, arrivando terza dopo la tedesca Emma Leonie Maluski e la britannica Ondine Ashampong. Questa è anche la sua prima medaglia internazionale, soddisfacendo la 18enne ginnasta arrivata ai piedi del podio assoluto.

La quarta francese, Morgan Osiek-Reimer, è arrivata settima nella competizione a terra. È stata la britannica Jessica Gadirova a sconfiggere gli italiani Martina Maggio e Andrea Andreoli.

Tennistavolo: in cammino verso la medaglia

Grande successo nel tennistavolo per il doppio misto francese, visto che il duo Emmanuel Lipson e Yuan Jianan si è qualificato per le semifinali del torneo. In tal modo hanno assicurato una medaglia, deludente disciplina di bronzo per i perdenti della semifinale.

READ  Balotelli continua ad essere il giocatore italiano con la più alta qualità tecnica.

I francesi Emmanuel Lebesson e Yuan Jiannan hanno sconfitto le ungheresi Nandur Xekke e Dora Madrash in tre set a due al termine del brivido.  Così, hanno la garanzia di vincere una medaglia europea alla Rudi-Sedlmayer-Halle di Monaco (Germania).

Simon Josie e Prithika Pavady si sono invece fermati ai quarti di finale. Hanno perso la partita 3 a 1 contro gli austriaci Robert Gardus e Sofia Bolkanova. Quest’ultimo affronterà Emmanuel Lipson e Yuan Jiannan lunedì pomeriggio.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.