Lessare le verdure nell’orto: quando e come?

Alcune verdure a foglia verde devono essere coperte e private della luce per prosperare e offrire la loro migliore qualità oltre che buone qualità gustative.

Per ottenere alcune verdure più croccanti, meno amare e saporite, c’è la tecnologia della scottatura. Consiste nel privare le verdure della luce prima che vengano raccolte. Una breve panoramica su come lessare le verdure dell’orto.

Quando sbollentano le verdure?

Sbiancare o sbollentare le verdure è la privazione di una pianta o parte di una pianta dalla luce naturale. Indicato anche come eziolazione. Pertanto, soffrono di tempi di inattività Fotosintesi Non può più produrre clorofilla. Pertanto, è più tenero, più gustoso e meno amaro. Questo è il caso di dente di leone e il dente di leone. Lo sbiancamento avviene tra 2 e 3 settimane prima della raccolta delle verdure.

Come sbollentare le verdure nell’orto?

Ci sono diversi metodi a tua disposizione a seconda della verdura. Ecco i più comuni:

  • Legali: con una cravatta elastica, le foglie di lattuga sono semplicemente legate alla raccolta di foglie gialle come i denti di leone;
  • Coprili: ci sono coperture da giardino in plastica scura o terracotta che una volta posizionate sulle verdure le privano della luce per due settimane. Si posano direttamente sul dente di leone, dente di leone, rabarbaro o Insalate di barbe-de-cappuccini. Puoi anche improvvisare i coperchi usando secchi di plastica opaca rovesciati o vasi di terracotta rovesciati, bloccando il foro di scarico;
  • Gettarli: ammucchiare le verdure: erigere mucchi ai piedi delle verdure in modo che il terreno privi parte delle verdure dalla luce. Il giardiniere imbianca Porro Per botti grandi bianche, asparagi.
  • Il suo travestimento: a volte è necessario privare le lunghe foglie di verdure come i cardi o gambi di sedano. La campana è molto piccola, le maniche sono usate. Si acquistano o si realizzano con pezzi di cartone o carta kraft, queste maniche sono legate con un filo e circondano i fogli;
  • Alloggiateli: i denti di leone dell’orto possono essere coltivati ​​in una trincea ricoperta di terra così come in un seminterrato, posti in una scatola di terra mista a torba per sei settimane. Questa tecnica è interessante quando arrivano le giornate invernali e si verificano le ultime stagioni.
READ  "Dobbiamo infliggere dolore" alla Apple, ha detto Zuckerberg a Facebook

Per tutte queste tecniche, distanzia gli spazi in modo che non tutte le verdure siano cotte contemporaneamente.

Vale a dire: per gli asparagi ci sono tre colori: il bianco, quello che rimarrà sempre in coltivazione sotto cumuli di terra; Violetta, coloro le cui membra rimasero esposte al sole; Quelli verdi, quelli che non sono stati ammucchiati e cresciuti sono esposti alla luce.

Sai ?

Quando si piantano patate, la perforazione è obbligatoria. Ti permette di tenere i tuberi nel terreno e soprattutto di non esporli alla luce, altrimenti raccoglierai patate verdi, non commestibili.

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.