La stampa mondiale rende omaggio a Belmondo

Il Washington Post, Il The New York Times, El Pais, The Guardian, Der Spiegel, Corriere Sierra… La stampa di tutto il mondo ha reso omaggio alla memoria di Jean-Paul Belmondo, scomparso il 6 settembre all’età di 88 anni.

Più che una leggenda del cinema francese, Jean-Paul Belmondo ha lasciato il segno nel cinema mondiale. L’annuncio della sua morte ha suscitato una raffica di tributi. Le sue acrobazie, la sua personalità e la sua presenza sullo schermo gli sono valse il plauso della stampa su entrambe le sponde dell’Atlantico. Raro per un attore francese.

I media americani non hanno esitato a commemorare il “Pebble”. Il Washington Post Scrive così: “Con i suoi ispidi capelli castani, il fisico e il turbolento naso romano, Belmondo ha l’anticorpo lento: un tosto incurante che può usare i pugni, ma preferisce mettere a posto un po’ di pastis e vedere dove potrebbe condurre la vita, o una donna avventurosa.»

dalla parte del Il New York Times e Rendiamo omaggio alla versatilità dell’attore sullo schermo: “Non importa la scena, non importa con chi sta chattando, non importa quale caos erutta sullo schermo, il signor Belmondo è sempre stato in grado di eseguire un ritiro calmo e freddo, come se fosse più divertito che eccitato dall’attività intorno a lui. Ha portato un tocco di commedia ai suoi ruoli d’azione e ha accennato al pericolo ai suoi ruoli comici; Puoi immaginarlo nei panni dell’eroe riluttante e curioso della serie d’azione americana degli anni ’80 come “duro a morire“. »

Il New York Daily ha attirato critiche dai suoi archivifino all’ultimo respiro al momento della sua emissione. Il giornalista Bosley Crowther ha scritto di Jean-Luc Godard:Affronta i suoi soggetti poco attraenti in uno stile di ripresa eccentrico che trasmette chiaramente il ritmo nervoso e la natura emotiva irregolare della storia che racconta. Attraverso l’attrice americana Jan Seberg e un nuovo ragazzo ipnotico di nome Jean-Paul Belmondo, interpreta due personaggi spaventosi.. »

READ  Kayak, stagno, nuoto... Film notturno di Tokyo

Rivista di riferimento vario e Specializzato in cinema, accoglie anche”Una figura irresistibile la cui vera identità rimaneva un mistero, ma il suo fascino era tale da far credere a quasi tutto ciò che vendeva.»

Guarda anche – Il meraviglioso Belmondo

stampa europea ditirambico

in Inghilterra, guardiano Ha elogiato la sua importanza nella storia del cinema francese e mondiale:[Il] Era un gangster primitivo e un duro, così come le dimensioni mentali, riflessive e comiche dell’autoconsapevolezza. (…) L’intramontabile, bello e romantico Belmondo è parte integrante della storia del cinema francese e della stessa Francia.»

donna e Quotidiano leader in Germania, lodatelo “Uno dei pochi attori in grado di dare agli adolescenti un’idea entusiasmante di come potrebbe essere un essere umano un giorno.»

norma quotidiana Nazione Il suo soprannome spagnolo lo onora.vero splendore‘, e mette in evidenza la sua performance in fino all’ultimo respiro : «Non è un film, è una leggenda, e ha rinchiuso il suo eroe per tutta la vita in un personaggio che rimane oggi, a più di sei decenni di distanza, un’icona nella storia del cinema.»

In Italia , corriere della sierra Ricorda Belmondo “vantarsi” , un “Un pezzo vivace, avventuroso e popolare del cinema francese. (…) Il giornalista Maurizio Porro insiste sul sodalizio speciale di Belmondo con l’Italia: “Era ammirato come Cyrano de Bergerac, un personaggio che ha comandato da molte epoche, a cui ha restituito la sua natura psicosomatica grintosa e infelice, una ribelle senza speranza forse senza motivo ma con una parodia di sé. , un passaggio perfetto dall’era di Jabin all’era di Depardieu.»

READ  Questa settimana sui nostri schermi

Infine in Belgio, Sera festeggiare uno “La bestia sacra così adorata dal pubblico che (…) è per sempre registrata nella storia del cinema francese.”


Jean Paul Belmondo Le Figaro

A disposizione – Scopri l’edizione speciale Jean Paul Belmondo di Figaro Hommage, Preordina presso il negozio Figaro.

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *