La Juve vede l'Inter volare allo scudetto

La Juve vede l'Inter volare allo scudetto

Thibaut Simon, Media365, pubblicato sabato 17 febbraio 2024 alle 23:57

Dopo il pareggio in casa dell'Hellas Verona (2-2), la Juventus vede l'Inter portarsi avanti a nove punti in classifica. Adrien Rabiot ha permesso alla sua squadra di salvare il pareggio.

L'Inter non ha fornito dettagli venerdì sera contro la Salernitana (4-0). Ci si aspettava una risposta dalla Juve, 2ª in classifica. Purtroppo i compagni di Adrien Rabiot non hanno fatto meglio di un pareggio sul campo dell'Hellas Verona, 18esimo in Serie A. Retrocesso, l'Hellas Verona aprirà le marcature con Folorunsho di uno splendido recupero al volo (11esimo) dopo un corner deviato da Rabiot. Per fortuna è Vlahovic a trasformare un rigore (28esimo), rimettendo in carreggiata i bianconeri. Imbarazzata da una squadra senza complessi, la Juve non ce la fa e torna negli spogliatoi con un pareggio all'intervallo. Nel secondo atto l'Hellas torna avanti grazie a Noslin (52°).

Rabiot salvatore suo malgrado

Dopo il gol subito, la Juve recupera palla grazie al pressione imposta. Locatelli crossa per Rabiot che dalla sinistra manda un cross (55esimo). Non ci vuole molto perché i visitatori ritornino. Né Chiesa né Vlahovic sono però riusciti a regalare la vittoria contro i veronesi. Questa è la quarta partita di fila della Juve senza vittorie. Si allarga un divario significativo in classifica, mentre il Milan potrebbe scavalcare i torinesi in caso di vittoria a Monza questa domenica.

Il Napoli non ce la fa più

Altra squadra in difficoltà: il Napoli. Senza Victor Osimhen, lasciato a riposo, i partenopei hanno subito un pareggio in casa contro il Genoa (1-1). In svantaggio, ci è voluto il recupero del debuttante belga Ngonge alla fine della partita per salvare un punto. Mentre incombe la sfida contro il Barça in Champions League, il Napoli è 9° in classifica e sta vivendo una stagione complicata. Speriamo che il percorso in C1 sia una via di fuga per gli uomini di Mazzarri.

READ  Pogba ha scelto la sua strategia di difesa

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *