La Grecia continua contro l’Italia

Come contro la Croazia, la Grecia ha generalmente dominato la partita contro l’Italia. Ma come contro la Croazia, la Grecia non ha mai ucciso la partita e ha dovuto fare la differenza nel “tempo denaro”.

Tuttavia, con l’impatto complessivo di Giannis Antetokounmpo (25 punti, 11 rimbalzi, 3 assist, 3 palle rubate), ma anche l’indirizzo di Tyler Dorsey (22 punti a 6/10 da lontano) o Dimitrios Agravanis (13 punti a 3/4 da lontano), la troupe di Dimitrios Itoudis aveva tutte le carte in regola per dominare i suoi ospiti di giornata, davanti al pubblico milanese.

Anche l’Italia corre dietro al punteggio di tutta la partita, ritrovandosi a 15 punti (72-57) a 6 minuti dalla fine. Ma come sempre con la Squadra azzura bisogna stare attenti…

Perché il gruppo di Gianmarco Pozzecco è una squadra di ritmo, che non ha bisogno di molto per accendersi.

Simone Fontecchio (26 punti) ha provato di tutto per offrire una rapina ai suoi tifosi, ma una grande schiacciata di Giannis Antetokounmpo e un’altra tripla di Tyler Dorsey, sempre con questo spostamento a destra, hanno permesso alla Grecia a tenersi per mano… anche se l’Italia aveva due proiettili per fare gli straordinari.

Sorpresi di trovarsi in questa situazione, i greci non hanno sbagliato, lasciando Simone Fontecchio e poi Stefano Tonut a tentare la sorte da lontano. Due fallimenti che permettono alla Grecia di vincere (85-81) e di raggiungere l’Ucraina, vittoriosa sull’Estonia, in testa al girone C con due successi in due partite.

READ  Nove resti di Neanderthal trovati in una grotta in Italia

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.