La Germania esorta l’Italia a salvare i migranti dal Mediterraneo

ROMA (Reuters) – La Germania ha esortato l’Italia a soccorrere i migranti che da più di una settimana si trovavano su un battello di salvataggio di una Ong tedesca, aggiungendo che le navi umanitarie nel Mediterraneo stanno svolgendo un ruolo importante nel salvare vite in mare.

Tre navi gestite da associazioni, tra cui la tedesca SOS Humanit, sono in mare da oltre una settimana al largo dell’Italia trasportando quasi 1.000 migranti. Hanno detto che le richieste di docking finora non hanno avuto successo.

Giorgia Meloni, la nuova presidente del Consiglio italiano, ha affermato che i paesi da cui provengono le navi di soccorso dovrebbero prendersi cura dei migranti, dopo che il suo governo ha minacciato di impedire loro di entrare nelle loro acque.

L’ambasciata tedesca a Roma ha detto che ci sono attualmente 104 minori non accompagnati a bordo della nave di salvataggio tedesca Humanity 1, secondo il comunicato inviato a Reuters via e-mail.

“Molti di loro hanno bisogno di cure mediche. Abbiamo chiesto al governo italiano di fornire loro assistenza urgente”, si legge nel comunicato dell’ambasciata, diffuso mercoledì sera.

L’associazione SOS Méditerrane, la cui barca attualmente trasporta 234 persone, ha chiesto assistenza a Francia, Spagna, Grecia, Malta e Italia per non aver risposto alle sue richieste di ormeggio.

Il ministero degli Esteri italiano ha dichiarato di aver chiesto alla Germania di fornire informazioni dettagliate sulle condizioni a bordo dell’Humanity 1 e di aver promesso aiuti di emergenza se necessario.

(Report di Angelo Amanti, versione francese di Lina Golovnia, raccontata da Kate Enteringer)

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.