La Francia vince l’ISDE annata 2021 in Italia

  • Attraverso: L’editoriale ‘Freenduro

L’Enduro Vintage Trophy 2021 si è svolto all’Isola d’Elba, in Italia. Questo evento storico ha visto il ritorno di una leggenda dell’enduro francese sul gradino più alto del podio, Stéphane Peterhansel che ha portato la Francia alla vittoria.

La Francia trionfa

Dal 20 al 23 ottobre circa 400 piloti internazionali si sono dati appuntamento in Italia sull’isola di Ele per questi ISDE d’epoca (FIM ENDURO VINTAGE TROPHY). Erano presenti 8 nazioni (Finlandia, Germania, Austria, Francia, Spagna, Svizzera, Polonia e Italia), ovvero 84 squadre di club e circa 121 piloti individuali hanno preso parte a 3 giorni di enduro vecchio stile di cui 2 test “enduro specials”, uno speciale “cross test” e, naturalmente, il tradizionale test di accelerazione in rettilineo.

La squadra francese composta da Laurent Charbonnel su una KTM 400, Stéphane Peterhansel su una Yamaha 250 e Thierry Viardot in sella a una 250 SWM) ha subito preso il comando della classifica.

vintage Francia squadra ISDE 2021Thierry Viardo, Stéphane Peterhansel e Laurent Charbonnel

I 3 piloti francesi hanno poi continuato a dominare i 2 giorni successivi per ottenere la vittoria finale nella classe Trophy con quasi 7 minuti di vantaggio sulla Germania. Il team spagnolo completa il podio dopo aver battuto la Svizzera nell’ultimo evento di motocross.

podio ISDE annata 2021Il podio finale dell’annata ISDE 2021

Nella categoria Club: ha vinto Moto Club Pantera A (Luigi Mazzoni, Maurizio Bettini, Mario Graziani) (Silver Vase) e davanti a Gilera Arcore F (+3’49”) e Sorci Verdi B (+4’03”) . Maurizio Lenzi ha vinto la classifica piloti individuali mentre Andrea Peterhansel (Ms. Peterhansel) ha conquistato il primo posto nella categoria femminile.

Risultati finali Enduro Vintage Trophy 2021

Visualizza i risultati completi

READ  Italia: in Sicilia, un lago completamente prosciugato durante la notte

Foto FIM / Enzo Danesi

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *