Juventus umiliata e l’Italia dimenticata

La Juventus Torino, il cui stadio è stato spazzato via dal Villarreal, è riuscita a raggiungere i quarti di finale del torneo per tre anni ed eliminare l’Ajax Amsterdam.

Mercoledì sera la Juventus ha dovuto vincere in casa per qualificarsi ai quarti di finale di Champions League. Dopo un pareggio all’andata (1-1), gli uomini di Massimiliano Allegri erano in buona posizione per qualificarsi davanti ai tifosi di casa. Ma la vecchietta ha perso 3-0 pesantemente, dopo aver subito due rigori nell’ultimo quarto d’ora.

L’ultimo trimestre risale al 2019

Per 75 minuti la squadra ha giocato ancora bene, Lo ha affermato Massimiliano Allegri in conferenza stampa. Abbiamo avuto occasioni nel primo tempo, ma nel secondo tempo è diventato più complicato. Ma non posso incolpare la mia squadra“L’allenatore italiano ammette. Per la terza stagione consecutiva, il club dei 36 scudetti non è riuscito a qualificarsi ai quarti di finale.

La storia degli ultimi 8 giocatori del Torino nelle principali competizioni europee risale alla stagione 2018-2019. Uno scenario simile: un pareggio all’andata prima di una sconfitta interna contro un avversario ovviamente più debole. Un pareggio (1-1) in casa del Marg Ajax, prima di perdere 2-1 in casa al ritorno. In quel momento è stato … Matthijs de Ligt di testa su calcio d’angolo (67) che ha segnato il secondo gol per Amsterdam ed eliminato la Juventus. Infliggendo due rigori mercoledì sera, è stato ancora una volta Matisse de Ligt a co-dirigere Torinese.

READ  Streaming live dei giochi del weekend della UEFA Euro Cup 2021 قنوات Channels

Nella stagione 2017-2018 la Juventus è stata eliminata anche dal Real Madrid nei quarti di finale. Grande delusione in casa (0-3) all’andata prima della “Remontada” al Bernabéu. I bianconeri dopo un’ora passano 3-0, con una doppietta di Mario Mandzukic e una di Blaise Matuidi. Ma l’immancabile rigore di Cristiano Ronaldo ai supplementari (90+7) deluderà le speranze di un intero popolo. Real, il boia della Juventus, già nella stagione precedente il club spagnolo aveva battuto l’italiano nella finale della competizione per 4-1.

Dalla stagione 2012-13, e dal ritorno della vecchietta al vertice, il club del Torino è arrivato in semifinale solo due volte in dieci partite di Champions League. Ogni volta che superano i quarti di finale, la Juventus è arrivata in finale. Ma per tre anni i bianconeri si sono fermati agli ottavi di finale della competizione. Ha lasciato l’Olympique Lione nel 2020, il Porto nel 2021 e quindi il Villarreal nel 2022.

E l’Italia in tutto questo?

L’eliminazione anticipata del Torino mette ancora in imbarazzo l’Italia. Il paese transalpino non ha inserito una squadra tra i primi 8 la scorsa stagione. Solo l’Atalanta si è qualificata ai quarti di finale dei quarti di finale del 2020. L’Italia non ha messo due squadre in fondo alla lista dalla stagione 2017-2018. La Juventus è stata eliminata dal Real Madrid, mentre la Roma si è qualificata a spese del FC Barcelona, ​​prima che il Liverpool la perdesse agli ottavi.

Una situazione dannosa per l’Italia. Negli ultimi cinque anni, il paese ha lottato per mantenere il suo terzo posto nei coefficienti UEFA, seguito da vicino dalla Germania. Per gli italiani 74.902 punti e 72.213 per i tedeschi. In questa stagione, l’Italia è solo al… 5° posto nei coefficienti UEFA. L’Inghilterra guida l’anno finanziario 2021-2022 (16.428 punti), davanti a Paesi Bassi (16.200 punti) e Francia (16.083 punti). La Spagna si è classificata quarta (15.428 punti), molto più avanti dell’Italia (13.714 punti). Germania (13214 punti), sempre alle calcagna dell’Italia. Tedeschi che potranno contare sul Bayern Monaco tra i primi otto in Champions League per raggiungere l’Italia.

READ  Il buono, il brutto e il cattivo: l'esplosione del ponte si è quasi trasformata in una tragedia

Una stagione senza titolo per la Juventus?

L’esercizio 2021-2022 potrebbe essere bianconero per i bianconeri. Dopo essere stato eliminato dalla Champions League, il club del Torino ha chiuso la stagione a doppio taglio. Quarta in campionato con 56 punti, la Juventus è a soli sette punti dalla capolista Milan. Dopo essere sceso al 18° posto ad inizio stagione, il club piemontese ha fatto una bella rimonta. I giocatori di Massimiliano Allegri hanno mantenuto tre vittorie consecutive in campionato ma soprattutto una serie di 15 vittorie consecutive in campionato (dieci vittorie e cinque pareggi). Possono legittimamente rivendicare il titolo a fine stagione.

La stagione 2021-2022 che potrebbe essere salvata anche dalla Coppa Italia. L’anziana signora è in una buona posizione per qualificarsi alla finale. Il Torinese ha battuto 1-0 la Fiorentina nell’andata delle semifinali. La rivincita si terrà il 20 aprile. La Juventus, invece, ha perso Torino in Supercoppa Italiana. Sconfitta per 2-1 ai supplementari contro l’Inter il 12 gennaio. Vincitrice della Coppa Italia la scorsa stagione, la squadra di maggior successo (36) nel campionato italiano potrebbe concludere questa stagione senza il minimo titolo. Il primo in undici anni.

Dobbiamo vincere la prossima partita di campionato (In casa contro la Salernitana il 20 marzo, ndr) Altrimenti possiamo rovinare il lavoro svolto per mesi, Conosce Massimiliano Allegri dopo la sconfitta contro il Villarreal. Il pericolo di una stagione senza titolo? Tutti vogliamo vincere ma non è perché ci chiamiamo Juventus che dobbiamo vincere. Ma stiamo lavorando per questo.»

READ  L'Inghilterra è quasi arrivata, l'Italia agganciata dalla Svizzera

Uno studente del Villarreal che segue un master a Madrid

Ho sempre detto che l’ambizione è una cosa, e essere all’altezza della realtà è un’altra. Il Villarreal ha vinto l’Europa League nonostante tutto, il suo allenatore ha vinto più volte in EuropaIl tattico italiano ha sottolineato la tensione in conferenza stampa. Qualificandosi per la prima volta nella sua storia ai quarti di finale di Champions League, ci è riuscito sottomarino giallo Si è unito al Real Madrid, che ha sconfitto il Paris Saint-Germain, e all’Atletico Madrid, che ha battuto il Manchester United tra i primi otto della competizione. Tre squadre spagnole ai quarti di finale di C1. “Sono orgoglioso del calcio spagnoloUnai Emery ha affermato, non sono offeso daBuon divertimento in Champions League“Dopo la brillantezza dello scorso anno in European League, è”adoroPer l’Italia si passa ora alle “piccole” Coppe dei Campioni.

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.