Jose Luis Palomino assolto per doping / Italia / Atalanta / SOFOOT.com

Libero come l’aria.

diagnosi positiva Agli steroidi anabolizzanti lo scorso luglio, Jose Luis Palomino è apparso lunedì davanti al tribunale antidoping sportivo: “Sono sicuro, stiamo aspettando il verdetto”. Lo ha detto venerdì scorso l’attuale difensore dell’Atalanta. Una fiducia che ha dato i suoi frutti da quando è stato assolto in questo caso di doping. Fuori dal campo per più di quattro mesi, l’argentino potrebbe essere ancora una volta a disposizione di Gian Piero Gasperini.

Prima della sconfitta contro il Napoli di sabato (2-1), Bergamo Tactical parlava della posizione del suo difensore e aspettava. ” Buon senso ” Dalle autorità: “La legge non deve accettare l’ignoranza, e questo è un caso chiaro ed evidente di un 32enne che non ha mai avuto problemi legali. Ha commesso un errore, ma non merita di finire la sua carriera con quell’etichetta”. secondo Gazzetta dello sportIl Tribunale dello Sport Antidoping svelerà le ragioni di tale decisione entro 30 giorni.

Caleb Okoli, Merih Demiral, Giorgio Scalvini, Raphael Tavi, Berat Djamsetti: La concorrenza sarà agguerrita Ora per il Palomino.
T

READ  Educazione al rischio minerario: Consolato Mobile a Latino, Italia

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.