Italia silenziosa davanti all’Olympique Marsiglia – Sport.fr

Maxim Lopez, esiliato in Italia da quando ha lasciato l’Olympique de Marseille, segue da vicino le notizie del club. L’ex olimpionico è anche entusiasta dell’uscita di OM Igor Tudor.

Ho guardato tutte le partite dell’Olympique de Marseille e le ho trovate molto belle. Ho giocato contro l’Hellas Verona dei Tudor la scorsa stagione, è molto difficile giocare contro questo sistema. Se non hai giocatori che tengono la palla in avanti, questo è un sistema in cui c’è una pressione tremenda. Noi, l’anno scorso contro l’Hellas Verona, pensiamo di aver strappato 4-2 in casa. Sinceramente non smette mai di correre. Gli piacciono molto i giocatori che fanno del loro meglio e lì penso che abbia una squadra per avere successo. […] Hanno fatto una grande partita contro il Tottenham. Dopo che purtroppo il cartellino rosso ha cambiato i dati della partita. Ma prima del cartellino rosso, non c’eraiodire. Mancavano un po’ di un vantaggio offensivo. Ma in una partita, possono uscire a testa alta. Penso che sia di buon auspicio per il futuro della Champions League. Penso che sarà molto difficile trasferirsi in Ligue 1, inoltre, al momento è così. Poi vedremo in Champions. Comunque, la forza lavoro ha fatto bene per quanto riguarda lo stile dell’allenatore e quello che vuole mettere al suo postoMaxim Lopez è stato messo in un microfono lusso sportivo.

READ  Ufficialmente: Omar Rahu si unisce a Valentin Dougakhet in Italia

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.