Italia: l’Inter batte il Parma, 6 ° vittoria e 6 punti di vantaggio

I giocatori dell’Inter festeggiano il gol della vittoria a Parma, segnato da Alexis Sanchez (r), il 4 marzo 2021.

L’Inter, capolista della Serie A, giovedì ha superato un Parma molto resistente (2-1) portando così a sei la serie di vittorie in campionato, che le permette di contare sei punti. davanti al Milan.

Le grandi rivali hanno potuto pareggiare solo mercoledì contro l’Udinese (1-1).

Anche gli uomini di Antonio Conte sono ancora dieci punti di vantaggio sui campioni in carica della Juventus Torino, ma sono a una partita dall’Inter.

Decisivo è stato l’attaccante cileno Alexis Sanchez, preferito per una volta a Lautaro Martinez in prima linea nell’attacco nerazzurro, al fianco di Romelu Lukaku. Ha segnato due volte (54 °, 62 °) nel secondo periodo, ben servito ogni volta dal colombiano.

“E ‘stata una partita difficile, il Parma ha giocato bene e noi abbiamo sofferto”, ha risposto il 32enne cileno.

Sul primo gol, superbo, Lukaku controlla di petto una palla lanciata in profondità da Marcelo Brozovic, poi riesce a sbattere di tacco per Sanchez deliziato dal colpo di fortuna. Sul secondo, lo stesso Lukaku ha centrato per l’ex attaccante del Manchester United, permettendogli di firmare la sua prima doppietta da quando è arrivato all’Inter la scorsa stagione.

“Sono un giocatore esperto, Conte si fida di me e sono felicissimo. (…) Sono come un leone, più gioco, meglio mi sento “, ha commentato Sanchez.

I parmigiani, penultimo in Serie A, avevano tenuto bene finora, dimostrando di non meritare l’attuale classifica.

Hanno subito ridotto il punteggio quando il brasiliano Hernani ha tirato al volo un cross di Giuseppe Pezzella (71 °), ma la loro reazione si è fermata lì e hanno finalmente concluso la loro 16a partita senza vincere.

READ  "Una frase emozionante, è la nostra piazza Fontana" - Corriere.it

Lunedì i nerazzurri avranno un altro grande tassello da mandare giù, l’Atalanta Bergamo, sulla strada ancora lunga per un possibile primo scudetto dalla primavera del 2010.


You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *