Italia: Iftar a Roma per promuovere la Tunisia come destinazione di investimento




L’Iftar si è svolto questa sera, mercoledì 13 aprile 2022 a Roma, con la partecipazione di un nutrito numero di politici italiani, funzionari pubblici, ambasciatori di paesi arabi e africani accreditati in Italia e uomini d’affari, oltre ai tre rappresentanti dei tre . Religioni monoteiste, su iniziativa dell’imprenditore tunisino Kamel Ghribi, proprietario del gruppo GKSD Holding.

Questo evento mira a promuovere la Tunisia come destinazione di investimento e mostrare le opportunità che offre in attività commerciali e di destinazione in vari settori, riunendo vari attori di decisori e parti interessate.

L’uomo d’affari Kamal Ghribi cerca di sostenere la Tunisia dalla sua posizione di investitore in Italia e in Europa in generale in vari campi e incoraggiare gli investimenti nel paese.

Questo incontro rappresenta anche un’occasione per diffondere un clima di dialogo e di pacifica convivenza tra culture e religioni diverse.




Cosa sta succedendo in Tunisia?
spiega il nostro Canale Youtube . Registrati!






READ  Il Manchester City è il primo club a ritirarsi dal progetto della Premier League

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.