Italia: Donna israeliana accoltellata alla stazione ferroviaria di Roma

La polizia propende per un tentativo di rapina ma non si esclude il movente religioso e razzista

Una ragazza israeliana di 24 anni è stata accoltellata a Roma ed è attualmente in condizioni critiche, ricoverata al policlinico Umberto I, ma la sua vita non è in pericolo, hanno riferito domenica sera i media locali. Secondo le informazioni, l’aggressione è avvenuta sabato sera intorno alle 21.45 alla stazione Termini: la giovane sarebbe stata accoltellata più volte da uno sconosciuto, mentre si trovava davanti alle biglietterie automatiche vicino ai cartelli che indicavano i binari. partenza. È stata soccorsa dal 118 e portata d’urgenza al policlinico.

Uno dei colpi le ha lacerato il fegato e la notte scorsa è stata sottoposta a radiografia. Anche la donna è stata ferita a un polmone, ma in modo meno grave. Oggi è stata ricoverata per un intervento d’urgenza.

L’aggressore è fuggito verso via Giolitti e la polizia sta cercando di definire le circostanze dell’incidente. La prima ipotesi vagliata dagli inquirenti è quella di un tentato furto, ma non si esclude per il momento il movente religioso e razzista. La ragazza, in Italia per turismo, ha comprato un biglietto per rientrare a Tel Aviv il prima possibile. Sui social sta circolando il video dell’aggressione. La polizia sta indagando se le telecamere di sorveglianza all’interno della stazione hanno catturato l’attacco.

READ  "Facciamo il nostro dovere e siamo discriminati"

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.