Inghilterra: il West Ham passa in vantaggio eliminando il Leicester

Il centrocampista spagnolo del West Ham Pablo Fornals, ha segnato il primo gol della sua squadra contro il Leicester il 13 agosto 2021 Glenn Kirk

Battendo il Leicester (4-1) e riducendolo a dieci prima dell’intervallo, il West Ham ha vinto la sua seconda partita in due giorni e ha vinto la Premier League lunedì sera.

Già vincitore del Newcastle (4-2) al primo turno, il West Ham ha la stessa differenza reti di Liverpool e Chelsea (+5), ma con otto gol realizzati, contro i cinque dei Reds and Blues. I londinesi hanno anche superato Brighton e Tottenham, e autori come loro hanno rappresentato un inizio perfetto.

Per quanto riguarda i Foxes, che in apertura hanno dominato il Wolverhampton (1-0), sono rimasti al centro della classifica (12).

Tra il sesto e il quinto della scorsa stagione, separati da un puntino, il match prometteva di essere titubante. È stato molto equilibrato durante la prima parte della prima stagione, nonostante Leicester monopolizzasse la palla, ma in modo molto sterile.

Le cose peggiorano per gli uomini di Brendan Rodgers con il pallone recuperato a centrocampo da Declan Rice e il contraccolpo di Pablo Fornals (1-0, 26).

Poco prima della fine del primo tempo, l’arbitro espelle Ayuz Perez, che ha fatto un brutto gesto nei confronti dell’avversario quando era sbilanciato, dopo aver fatto ricorso al VAR (40).

Poco dopo l’intervallo, Said Benrahma ha dato un vantaggio apparentemente decisivo agli Hammers (2-0, 56° posto), prima che l’ex Monaco Yuri Tillmans desse speranza al Leicester (2-1, 69).

Purtroppo per i Foxes, il centravanti Mikhail Antonio si è poi aggiunto al conto segnando una doppietta negli ultimi 10 minuti (3-1, poi 80 e poi 4-1, 84).

READ  Tennis: Gregoire Barriere, finalista all'ultimo Orleans Open, entra dalla porta

Così, è diventato il capocannoniere del club londinese nell’era della Premier League inglese, davanti all’italiano Paolo Di Canio, con 49 gol, ottenendo una vittoria più logica per i martelli.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *