Infarto nelle donne: ecco i sintomi a cui prestare attenzione

Questo fastidio dovrebbe essere preso sul serio. “Mi è stato detto che era un attacco di panico, infatti ne avevo due infarti“. Questo è stato catturato da Neil, una vittima Attacco di cuore. Se la diagnosi non viene fatta immediatamente, è soprattutto perché esistono ancora molte delle idee ricevute sulle malattie cardiovascolari nelle donne.

Tuttavia, sono la principale causa di morte nelle donne. E questo, “molto prima dei tumori”, aggiunge il dottor Emmanuel Berthelot, cardiologo e autore di 3 miliardi di battiti, i segreti del nostro cuore (Editore di The Rock).

Primo pensiero ricevuto? “Si ritiene che gli uomini abbiano maggiori probabilità di sviluppare malattie cardiovascolari”, afferma. Il Cardiologo. Tuttavia, sono lontani dal sopravvivere: Le donne sono sempre più colpite da malattie cardiovascolari.

Uno cambiare abitudini Il motivo di questo aumento: “Ci sono molte fumatrici e molte donne hanno il diabete, la pressione alta, il colesterolo, uno stile di vita sedentario e il sovrappeso”. Molti fattori di rischio un favore Malattia cardiovascolare.

Dovresti conoscere i sintomi di un infarto nelle donne

Il secondo malinteso riguarda i sintomi di quello che viene comunemente chiamato infarto. “Un attacco di cuore è solitamente descritto come dolore toracico, che è invasivo, ed è davvero interno, che è grave, dura diversi minuti e può diffondersi alle mascelle, alle spalle, alle braccia o un po’ alla schiena”, ricorda. Il Cardiologo.

Tuttavia, nelle donne, le manifestazioni di infarto possono essere atipiche. Il Dr. Emmanuel Berthelot cita i seguenti sintomi: mal di stomaco, malessere, svenimento, mancanza di respiro, estrema stanchezza;

Agir pour le cœur des femmes, provoca anche un forte mal di schiena o una forte pulsazione.

READ  Pesce contaminato ad Auchan, Cora e Intermarchy!

Conferma sintomi atipici, che “danno meno pulci nell’orecchio” Il Cardiologo. conseguenze: “Spesso c’è un ritardo nella diagnosi e, sfortunatamente, più tardi ci viene diagnosticata, peggiore è la prognosi”. Quindi questi eventi richiedono di chiamare immediatamente il 15 o il 112.

L’importanza di prendersi cura di te cuore Quotidiano

Quindi continuare a informare il grande pubblico sulle peculiarità delle malattie cardiovascolari nelle donne è essenziale, ricorda il dottor Emmanuel Berthelot. “Più ne parliamo, più siamo sensibili e più le persone si preoccupano”, spiega. Afferma inoltre che la professione medica è stata “sensibilizzata alla privacy delle donne” e che abbiamo “fatto enormi progressi nella gestione delle malattie cardiovascolari”.

Supporto che include anche la consapevolezza dell’importanza della propria salute su base individuale. Il Pertanto, il cardiologo consiglia alle donne di età superiore ai 50 anni di sottoporsi a un esame, facendo un’ecografia Doppler, un’ecografia del cuore o anche facendo uno stress test.

Ma soprattutto consiglia di prendersi cura del proprio cuore quotidianamente. Regole d’oro da imparare? “Non fumare, allenati tutti i giorni, cibo Non troppo salato, non troppo zucchero, non troppo grasso, prepara i pasti invece di acquistare pasti già pronti, rileva la pressione alta, cura il diabete, cura il colesterolo in eccesso. Buone abitudini per prendersi cura del proprio cuore e in generale della propria salute!

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.