In “Annihilate”, Michel Houellebecq dà un’occhiata a “Un po’ di felicità”

A poco più di una settimana dalla pubblicazione (7 gennaio) del nuovo romanzo di Michelle Welbeck su Flammarion, la stampa estera sta dando le sue prime impressioni. Notevole sorpresa la presenza di una figura ispirata dal ministro dell’Economia Bruno Le Maire.

In gergo giornalistico, questo si chiama “divieto”: il divieto di rivelare i dettagli di un libro – o di un film, di un videogioco o di una serie – prima di una certa data. a sterminioe L’attesissimo nuovo romanzo di Michel Welbeck (in uscita da Flammarion il 7 gennaio), questa data era fissata per giovedì 30 dicembre. E proprio come in Francia, appena un’ora dopo il divieto, abbiamo assistito a un boom sui siti web della stampa italiana, spagnola, belga e svizzera, e le prime recensioni di questo libro sono state annunciate come un evento di ritorno a scuola. Gennaio, se non tutto il 2022.

Questo perché a 65 anni, Houellebecq è “Uno degli scrittori francesi più famosi al mondo” E che i suoi romanzi (otto in numero compreso sterminio) No “Mai lasciato indifferente”, Anis Ginori, giornalista conferma Repubblica A Parigi. Al connazionale Rafael Alberto Ventura, che scrive per il quotidiano Domani, La portata del lavoro di Michel Houellebecq va oltre l’influenza della fama: per questo filosofo, è L’unico autore in grado di lasciare il segno in un quarto di secolo. Come lo era Jean-Paul Sartre o Goethe duecento anni fa ai suoi tempi..

ReporterNazione Anche Mark Bassett ha ricevuto “Le 734 pagine più attese al momento nelle librerie” (la cui traduzione non apparirà in Spagna fino ad agosto 2022) e lo conferma: negli anni, sia i libri che il personaggio di Michel Welbeck gli hanno valso il soprannome”È stato elogiato per la sua capacità di sezionare le paure non riconosciute della nostra civiltà e prevederne il declino». Profeta deluso dei giorni nostri, arriva a pensare ad alcuni.

READ  Nizza e la sua Promenade des Anglais, patrimonio mondiale dell'UNESCO

Molti di loro erano convinti che il nuovo Houellebecq avrebbe risuonato, nel 2022, con il clima che circonda la candidatura dell’attivista di estrema destra Eric Zemmour per le elezioni presidenziali. Inserito all’inizio del 2019, serotonina non conteneva Sito web del movimento “Gilet Gialli” nelle pagine di agricoltori arrabbiati che bloccano un’autostrada? , come ci ricorda Anis Ginori. per Consegna È apparso il romanzo in cui Michel Houellebecq immaginava l’elezione di un presidente in Francia da un partito musulmano.giorno dell’attacco Charlie Hebdo – provoca attaccosterminio Facendo riferimento a Philip Lanson, il giornalista ferito quel giorno”.

Uno

[…]

Delfino Feodor

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *