Il campione italiano individua un problema di squadra sotto Pochettino

Zapping Foot Nazionale I primi 10 vincitori della Coppa Gambardella

Antonio Conte è un vincente. E chi meglio di un vincitore per spiegare le ragioni che non vincono? Ai microfoni di Sky Sport, l’ex tecnico dell’Inter ha analizzato le difficoltà di Pochettino con la squadra del PSG. Dopo il match contro il Bruges (1-1) in trasferta in Champions League, Conte è enfatico nei confronti del collega argentino.

“Di solito noi allenatori ci lamentiamo della mancanza di giocatori, soprattutto di qualità. In questo caso parliamo di una squadra in cui l’allenatore ha tanta scelta, e questo è sempre un problema da risolvere”. , secondo la trascrizione de Il Giornale. Il campione italiano punta alla presenza di troppe stelle nella forza lavoro parigina.

“Per il tecnico la parola chiave è equilibrio, con Neymar, Messi e Mbappé che devono sempre giocare e occupare determinati spazi senza arrendersi. Pochettino dovrà essere bravo a trovare un sistema di gioco che garantisca un minimo di sicurezza per il portiere in fase di non possesso”, ha concluso l’ex ct dell’Italia.

riassumere

Il calcio è spesso una questione di equilibrio. Andare a bordo di attaccanti stellari è raramente la formula vincente, soprattutto in Champions League. Pochettino dovrà trovare la formula ideale per sfruttare al meglio le sue stelle creando un efficace equilibrio difensivo.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *