Il briefing quotidiano per le notizie tunisine

AA / Tunisi

– Tunisia: Annuncio del bilancio dello Stato 2022 con un disavanzo previsto di 3 miliardi di dollari (AA).

Martedì, il governo tunisino ha annunciato il suo bilancio per il 2022, con un disavanzo iniziale previsto di 3 miliardi di dollari, che rappresenta circa il 6,7% del PIL.

Secondo i dati di bilancio annunciati, le entrate previste del governo durante il prossimo anno ammontano a 38,618 miliardi di dinari (13,55 miliardi di dollari) e una spesa a 47,166 miliardi di dinari (16,54 miliardi di dollari).

Quindi, il deficit previsto del budget 2022 è di circa 8,548 miliardi di dinari (3 miliardi di dollari).

Il governo tunisino prevede che la spesa totale raggiunga 47 miliardi e 166 milioni di dinari (16,39 miliardi di dollari), con un aumento del 6,6% rispetto al 2021.

Il budget prevede entrate pubbliche complessive per 38 miliardi e 618 milioni di dinari (13,46 miliardi di dollari).

Secondo il ministro delle Finanze, il budget 2022 richiede prestiti esterni per 12.652 milioni di dinari (4,42 miliardi di dollari).

Gli ultimi dati sul debito tunisino, diffusi dal ministero delle Finanze, mostrano che il debito pubblico totale in scadenza a fine ottobre ammontava a 102,195 miliardi di dinari (35,6 miliardi di dollari).

– Ministro degli Affari Esteri italiano: Siamo intervenuti con il Fondo Monetario Internazionale a sostegno della Tunisia (AA)

Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Luigi Di Maio ha dichiarato, martedì, che il suo Paese “è intervenuto con i partner e il Fondo monetario internazionale per sottolineare la necessità di sostenere la Tunisia per superare la situazione economica che sta attraversando e che sta soffrendo”. da. È peggiorata a causa della situazione sanitaria”.

READ  Rad Hourani | “Il Quebec è casa mia! "

Il presidente tunisino Kais Saied, a conclusione del suo incontro con il ministro italiano in visita in Tunisia, ha sottolineato che la Tunisia fa affidamento principalmente sulle sue capacità nazionali per superare la situazione attuale, ma spera anche di comprendere e sostenere i partner tradizionali all’interno dei donatori internazionali. strutture e paesi amici, Italia compresa.

– Il ministro della Giustizia chiede un’indagine sulle circostanze della morte del compianto Beji Caid Essebsi (Agenzia di stampa tunisina)

Il ministro della Giustizia ha presentato al pubblico ministero della Corte d’appello di Tunisi una richiesta per aprire un’indagine sulle circostanze della morte del defunto Beji Caid Essebsi, portavoce di questa corte, Habib Tarkhani, ha detto martedì.

Ha aggiunto che tale procedura si svolge in conformità alle disposizioni dell’articolo 23 del codice di procedura penale.

Turkhani ha spiegato che il procuratore generale di questo tribunale ha autorizzato il pubblico ministero del tribunale di primo grado di Tunisi ad aprire un’indagine sulle circostanze della morte, in conformità con le disposizioni del capitolo 31 del codice di procedura penale.

– Casey Saeed parlando con il Presidente di UTICA (Direttore di Espace)

Il Presidente della Repubblica, Kais Saied, ha ricevuto oggi, martedì, il Presidente della Federazione della Croce Rossa tunisina, Samir Majoul.

L’incontro si è concentrato sulla situazione socio-economica in Tunisia. Il capo dello Stato ha invitato il capo della Federazione tunisina dell’artigianato a rassicurare gli imprenditori sulle misure adottate per risparmiare loro ogni forma di estorsione.

Da parte sua, Majoul ha affermato che imprenditori e investitori aspirano a lavorare in condizioni normali che consentano loro di contribuire allo sviluppo dell’economia nazionale.

READ  Vertice meridionale dell'UE: una dichiarazione ambiziosa sui cambiamenti climatici per la COP 26

Durante questa intervista, Kais Saied ha anche sottolineato il dialogo nazionale. Ha confermato che intendeva crearne uno diverso dai precedenti, che ha definito “ufficiale”. Sottolineando la sua volontà di garantire la libertà e la dignità dei tunisini nel quadro di una giustizia equa.

Solo una parte dei dispacci, che Anadolu Agency pubblica ai propri abbonati tramite il Sistema di Distribuzione Interna (HAS), è pubblicata sul sito web di AA, in maniera concisa. Contattaci per iscriverti.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *