Il blues schiaccia l’Italia nella partita inaugurale!

Aurélien CANOT, pubblicato sabato 06 febbraio 2021 alle 17:00.

Di fronte all’Italia a Roma a porte chiuse in apertura del torneo, la 15 ° francese, particolarmente realista, ha fatto una breve azione (50-10) dei Transalpini. Un’ottima introduzione ai Blues, autori di sette esami, prima di andare in Irlanda domenica prossima per un vero test questa volta.

Una bella introduzione al blues Nel Campionato 6 Nazioni 2021, competi in questo contesto di crisi sanitaria che stiamo vivendo. Come ha fatto durante il loro ultimo confronto contro l’Italia (36-5) allo Stade de France, Il 15 ° di Francia, ancora una volta, ha effettuato una severa correzione sulle Transalpine (50-10), sabato pomeriggio a Roma in apertura del torneo. Questa volta, Si può anche parlare di colpire i glutei, dopo che il francese ha superato sette tentativi e 50 punti Alla loro vittima dichiarata. Indubbia efficienza, gli uomini di Fabian Galthi hanno approfittato della generosità degli avversari in difesa e delle spinte involontarie del tradizionale mignolo della manifestazione (28 sconfitte consecutive nell’evento, serie in corso) per raggiungere la piena fiducia prima di una prova più seria, entro una settimana in Irlanda. Senza il pieno controllo del loro argomento, la seconda edizione della versione finale (legata all’Inghilterra, intitolata) ha dato il tono dal sesto minuto, e con il primo tentativo di quella parte, Dylan Cretin ha firmato dopo un numero impressionante di Teddy Thomas su l’aumento. Prende il via un festival per il miglior attacco nel campionato 2020, che non fermerà ulteriormente i suoi progressi sul tabellone accumulandosi.

Il bonus offensivo in tasca dopo … 49 minuti di gioco!

Gaël Fickou, servito meravigliosamente Antoine Dupont, ancora il miglior giocatore della partita, In un primo momento sulle orme di Chretin. Poi è arrivato il turno di Arthur Vincent, al suo primo test in blu e di nuovo dopo una meraviglia di ispirazione da DuPont (il passaggio cieco), a mostrare la strada a sua volta. Il quindicesimo dominio della Francia è stato inappellabile, quando Dupont si è aggiunto alla festa (le corde dello stadio di Tolosa hanno segnato il quinto tentativo dei Blues), e la sua gente si è rafforzata nei minuti, e questa prima partita si è trasformata molto rapidamente in biancheria intima. Il secondo tempo (e Tricolores camminava in buona salute) era appena iniziato quando i francesi si erano già guadagnati la loro ricompensa offensiva, con un quarto tentativo, messo a segno da Bryce Doulin, al 49 ‘su una mossa di Gabine Villier, lui stesso iniziata. Poi anche Tommaso lo sistemò – Ha anche dato a se stesso un doppio – E la Francia, soprattutto il gelido realismo dei contrattacchi, ha varcato la barriera dei 50 punti contro gli italiani completamente sopraffatti e si è dimessa molto rapidamente, anche se era il cosiddetto Luca Sperandio ha puntato al 65 ‘per rendere il conto meno indigesto Sorprendendo la difesa francese per la prima e unica volta nella partita, dopo che Ewan ha visto respinto il suo tentativo nel primo tempo. In Irlanda, domenica prossima, non c’è dubbio che il quindicesimo di Francia non avrà il diritto di intraprendere una marcia del genere. Ma non poteva prepararsi meglio per questo importantissimo (e pericoloso) incontro a Dublino.

READ  "La nostra estate" della triste storia d'amore adolescenziale di Massimiliano Camete

Campionato a 6 nazioni
Il primo giorno
Sabato 6 febbraio 2021
Italia – Francia : 10-50
17:45: Inghilterra-Scozia

Domenica 7 febbraio 2021
16:00 WT – Irlanda

valutazione
1- Francia 5 punti
2- Inghilterra 0 punti
3- Irlanda 0
4- Scozia 0
5- Galles 0
6- Italia 0

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *