“Forum Nazionale della Diaspora” in Italia per incrementare i progetti di cooperazione economica con l’Africa

Le numerose associazioni legate ai vari immigrati africani dovrebbero svolgere in futuro un ruolo sempre più importante nella politica di cooperazione italiana. Drenando ingenti flussi finanziari, queste associazioni stanno già finanziando molti progetti di sviluppo nei loro paesi d’origine. Per il Ministero degli Affari Esteri, le diverse comunità dislocate sul territorio italiano costituiscono una risorsa per lo sviluppo delle relazioni economiche con i paesi di origine.

Per questo il governo ha deciso di riconoscere ufficialmente il loro ruolo nel sistema della cooperazione italiana creando un “Forum Nazionale della Diaspora” (Forum Nacionale delle Diaspore, in italiano). Permetterà una migliore organizzazione e una maggiore mobilitazione delle associazioni di immigrati dislocate sul territorio nazionale, e darà loro una voce ufficiale all’interno del sistema di cooperazione italiano.

“Il Forum Nazionale della Diaspora risponderà alla necessità di istituzionalizzare un luogo di dialogo e rappresentanza, che consentirà alle associazioni della diaspora di essere agenti di cooperazione allo sviluppo”.

Fabio Cassese, Direttore della Cooperazione Italiana

Ministero degli Affari Esteri italiano

Tra le iniziative di questo forum, la cui costituzione è accompagnata dall’ufficio dell’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) in Italia, c’è il finanziamento di progetti di cooperazione e la promozione di borse di studio per rappresentanti di associazioni che desiderano migliorare le proprie competenze nel campo della Cooperazione per lo sviluppo.

(Il Direttore Generale Fabio Cassese al lancio del progetto “Draft the Future! Towards the Diaspora Forum in Italy”, iniziativa finanziata dalla Cooperazione Italiana e realizzata dall’ufficio IOM Italia con l’Associazione Le Réseau al fine di creare una Diaspora Nazionale Forum)

Questo forum può contribuire a cambiare il modo in cui gli italiani vedono l’immigrazione, dimostrando che può essere un’opportunità per l’economia italiana, mentre l’estrema destra è in testa ai sondaggi, a poche settimane dalle elezioni legislative anticipate previste per il 25 settembre 2022 .

READ  Offerte di lavoro | Studio legale

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.