Flash giornaliero per espatriati – Versione 14.11.22


Ciao a tutti e benvenuti al flash lunedì 14 novembre. Oggi si torna all’adeguamento della gestione delle scuole direttamente dall’AEFE che divide i francesi dall’estero, alla situazione dei sette francesi incarcerati in Iran e alle tensioni tra Italia e Francia. Dopo l’affare della barca Ocean Viking.

Frederick Petty emendamento contestato al Senato

Appena adottata dall’Assemblea Nazionale nell’ambito del Finanziamento 2023, la proposta di creare un comitato di gestione per le imprese gestite direttamente da AEFE è stato impugnato in Senato. Questo progetto prevede quindi di dividersi in due parti, non l’AEFE, ma la gestione e la responsabilità la cui missione, in termini nazionali e internazionali, è sviluppare la rete delle scuole francesi a livello internazionale e rafforzare il “soft power” francese. Dall’altra la gestione quotidiana di 68 scuole, college e scuole superiori. Un’idea semplice ma che deve affrontare la feroce opposizione degli insegnanti preoccupati di aumentare il peso dei padri in questo comitato ad hoc. Ma Frederic Petit non ha detto l’ultima parola, aveva già annunciato che lo avrebbe rappresentato all’Assemblea nazionale il prossimo dicembre, e la priorità per l’adozione del testo da parte dei suoi colleghi sarebbe stata sul parere del Senato. Seguire…

  • Mathieu Houten ha sede tra Francia e Svizzera. Oltre ad articoli e podcast per Lessfrancais.press, è caporedattore di H20 radio in Savoia.

lascia un commento

READ  Il produttore di tende KE France amplia la sua fabbrica a Eure-et-Loir e assume!

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.