F1 – GP d’Italia: Gasly sogna una nuova impresa

Formula 1

F1 – GP d’Italia: Gasly sogna una nuova impresa

Inserito il 7 settembre 2022 alle 22:35 da Thibault Morlain

Dopo l’Olanda, i piloti di Formula 1 hanno appuntamento questo fine settimana in Italia per il Gran Premio di Monza. Inevitabilmente, la Ferrari sarà desiderosa di avere successo in casa, ma alcuni occhi saranno puntati anche su Pierre Gasly, vincitore d’altra parte delle Alpi nel 2020. E sebbene la sua AlphaTauri sia lontana dalle migliori monoposto, il pilota francese vuole Credi in un nuovo exploit dalla parte del Monza.

Sebbene Max Verstappen è molto avanti rispetto al mondiale, la stagione di Formula 1 è ancora lontana dall’essere conclusa. E per il prossimo Gran Premio, i piloti hanno appuntamento in Italia per la Gran Premio di Monza. Casa, Ferrari cercherà di alzare la testa e dimenticare gli ultimi singhiozzi, soprattutto quello che è successo in Olanda. E se un francese brillasse anche dall’altra parte delle Alpi? Così è successo nel 2020 con la vittoria di Pierre Gasly. Guidare il suo Alfa Tauri, aveva sorpreso tutti rivendicando la sua prima vittoria in F1. Riuscirà quindi a ripetere la stessa impresa nel 2022? Gassoso comunque voglio crederci…

“Dimostra che tutto è possibile in Formula 1! »

Pochi giorni prima di trovare questo Gran Premio di MonzaPierre Gasly si è confidato nelle osservazioni riportate da Auto di nuova generazione. E nonostante le prestazioni al di sotto della sua Alfa Tauriil francese spera ancora di creare una sorpresa e vincere: “ Con queste nuove vetture abbiamo visto dall’inizio dell’anno che alcune situazioni erano più facili da gestire, altre meno, ma nel complesso era più facile sorpassare quindi non vedo perché non sarebbe stato così a Monza. Potremo seguirci più da vicino ma ci sarà meno effetto risucchio, quindi sarà interessante vedere come va. Ho vinto a Monza partendo decimo in griglia e questo dimostra che tutto è possibile in Formula 1! “.

READ  solo tallone e punta. Lukaku ... "

“Mi avvicino a quest’ultima gara in Europa con un buon stato d’animo”

Sempre su questo futuro Gran Premio di Monza, Pierre Gasly aggiunto anche: Zandvoort è stato un weekend difficile. Abbiamo fatto progressi sulla vettura per le qualifiche, ma in gara non sono riuscito a tenere il passo dei nostri soliti avversari, soprattutto dopo aver perso una posizione al via e spostandomi nel traffico. Tuttavia, abbiamo imparato alcune lezioni utili e mi avvicino a quest’ultima gara in Europa con un buon stato d’animo. Monza è abbastanza vicino a casa e per il resto della mia carriera questo circuito sarà sempre molto, molto speciale. Ci sono sempre sensazioni diverse lì, e non solo perché è la gara di casa della squadra. L’energia e l’atmosfera sono incredibili per tutti noi “.

“Ci sono sempre opportunità”

Dobbiamo affrontare questa gara con l’obiettivo di fare punti. Non sarà necessariamente facile con la macchina che abbiamo, ma ci sono sempre opportunità e dobbiamo massimizzare il nostro potenziale. Se facciamo un buon lavoro, possiamo ottenere un buon risultato. Dobbiamo essere positivi e andare avanti “, ha aggiunto anche il pilota Alfa Tauri. Ci vediamo tra qualche giorno per vedere se Pierre Gasly riuscirà a brillare durante questo Gran Premio di Monza.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.