Euro: ora è tempo di cose serie

E’ già l’inizio degli ottavi di finale dell’Euro e si comincia con i duelli tra Galles contro Danimarca e Italia contro Austria.

Sabato, alle 15:00, seguiremo da vicino la prestazione dell’Italia che ha vinto le tre partite della fase a gironi e che ora dovrà essere perfetta se vorrà alzare il trofeo l’11 luglio.

Gli italiani hanno avuto un primo turno impeccabile con un raccolto di sette gol senza concederne uno in tre partite.

Questa squadra che unisce esperienza e gioventù sembra fatta per questa competizione e si comporta davvero bene fin dall’inizio.

Di fronte a un’Italia in pieno possesso dei propri mezzi, il vicino austriaco saprà misurarsi?

L’Austria potrebbe essere arrivata seconda nel Gruppo C dietro l’Olanda, ma finora non è stata particolarmente convincente, nonostante un record di due vittorie e una battuta d’arresto.

Non era dominante in attacco con quattro gol in tre partite. La prestazione difensiva non è stata certo più brillante con tre gol subiti.

Preoccupazioni

Se ci sono preoccupazioni nel campo austriaco, sono del tutto legittime perché l’Italia sembra essere più forte sulla carta.

E soprattutto i giocatori italiani propongono un gioco molto più avvincente di quello degli atleti austriaci, più classico, anche un po’ noioso.

Per lo spettacolo è da augurarsi una vittoria italiana.

Indossato da Eriksen

Nella prima partita della giornata giocata ad Amsterdam, i gallesi dovranno rallentare i danesi che sono trasportati dagli eventi della loro prima partita in cui Christian Eriksen ha subito un arresto cardiaco in campo.

I danesi sono stati scossi e hanno perso le prime due partite contro Finlandia e Belgio, ma hanno recuperato nell’ultima partita della fase a gironi, vincendo facilmente 4-1 contro la Russia.

READ  Ottimo inizio di stagione per Jago Geerts in Italia | Motocross - Enduro - Supermoto

È quindi una squadra in corsa quella che si presenterà contro il Galles. E se ci fidiamo della loro ultima uscita, la Danimarca potrebbe benissimo riservare una brutta sorpresa ai gallesi.

La partita contro la Russia ha dimostrato che la Danimarca può creare un attacco, cosa che aveva faticato a fare nelle due partite precedenti. Il gioco difensivo gallese è all’altezza del compito, quindi i danesi dovranno essere astuti.

Così così

Probabilmente il Galles ha avuto una fase a gironi a scacchi con un record di 1-1-1.

La squadra di Gareth Bale ha pareggiato contro la Svizzera, battuto la Turchia e perso contro l’Italia.

Stiamo lottando per trovare la vera identità di questa squadra capace sia del meglio che del peggio.

Quello che è certo è che, anche se non segna, Bale sta facendo di tutto per mettere in mostra i suoi compagni con passaggi intelligenti e precisi.

Ma i gallesi giocheranno comunque questa sfida in assenza di Ethan Ampadu (figlio del vice allenatore del CF Montreal Kwame) che ha ricevuto un cartellino rosso nell’ultima partita contro l’Italia.

SABATO ore 12

  • Galles v. Danimarca

I danesi sono ancora trascinati dall’emozione e sembrano sulla buona strada per guadagnare forza, e anche i gallesi possono aumentare il loro livello di gioco. Un bel scontro in prospettiva.

SABATO 15:00

Gli italiani ora devono essere perfetti fino alla fine, come lo sono stati dall’inizio del torneo. L’Austria affronta la sfida più grande dall’inizio della competizione; sconfiggere il tuo prossimo non sarà facile.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.