Elezioni presidenziali in Francia: reazioni dall’Italia dopo il primo turno

I risultati del primo turno delle elezioni presidenziali in Francia hanno generato numerose reazioni da parte dei politici italiani e della stampa transalpina all’orizzonte delle elezioni del 2023. Panoramica.

Anche in questo caso i francesi dovranno scegliere tra Emmanuel Macron e Marine Le Pen il 24 aprile, al secondo turno delle elezioni presidenziali del 2022.
UN “Big bang francese”titolo AGI (Agenzia Italia), che lo ritiene “le feste tradizionali sono finite”il partito socialista con Anne Hidalgo che ha ottenuto l’1,74% dei voti, Valérie Pécresse per Les Républicains il 4,79% dei voti.

L’impatto delle elezioni presidenziali francesi sulla politica interna italiana

Se si annunciano i risultati del primo turno delle elezioni presidenziali francesi “Una sfida per l’Europa”secondo La Stampala stampa transalpina analizza l’esito di queste elezioni alla luce della propria politica interna, con l’approssimarsi delle prossime elezioni italiane che si svolgeranno nel 2023.
“L’ombra della sovranità francese preoccupa anche Draghi, che ora teme Matteo Salvini e Giuseppe Conte”annuncia il quotidiano La Repubblica.
il Corriere della Sera prendilo “sopravvivenza del populismo nonostante la pandemia e la guerra” mentre “l’ondata populista si avvicina al 50% dei voti” (La Repubblica).
“Il risultato di Marine Le Pen al secondo turno sarà importante anche per l’Italia”prende atto anche del sito Linkesteda “L’ultima fase della campagna per i primi tutto sembra indicare una strada, simile a quella che la destra italiana ha già provato a seguire nei momenti più difficili della pandemia”.

Le reazioni dei politici italiani

L’analisi della stampa italiana conferma le prime reazioni dei politici italiani. Segretario del Partito Democratico, Enrico Lettaha dato il suo sostegno a Emmanuel Macron, uno dei presidenti più italofili oltre ad essere un affermato europeista, commentando su Twitter “In Francia sarà di nuovo un confronto tra europeisti e nazionalisti. Sosterremo l’europeismo, Putin per il nazionalismo”.
Il leader della lega Matteo Salvani intanto si è congratulato con Marine Le Pen anche su Twitter, in italiano e francese: “Eccellente Marine, siamo felici del tuo successo e orgogliosi del tuo lavoro, del tuo coraggio, delle tue idee e della tua amicizia. »

Giuseppe Conteleader del movimento populista Cinque Stelle ed ex presidente del Consiglio italiano, ha affermato di esserlo “sensibile ai temi posti da Marine Le Pen, come il potere d’acquisto dei cittadini”pur specificando avere “una visione lontana da quella di Marine Le Pen che rappresenta una destra conservatrice”.

READ  La situazione migliora in Grecia, ma diventa difficile in Italia - rts.ch

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.