E’ morto Giuseppe Borsellino, il proprietario dell’immobile a Montreal

Pubblicato da 1 minuto

Il portafoglio immobiliare del Gruppo Petra comprende diversi grandi edifici a Montreal, tra cui la CIBC Tower. (Foto: 123RF)

L’influente proprietario immobiliare Giuseppe Borsellino è morto da mercoledì sera a giovedì per un infarto all’età di 80 anni.

L’imprenditore è stato presidente e fondatore del consiglio di amministrazione del Groupe Petra, da lui fondato nel 1986. È marito di Elina Saputo, sorella di Lino Saputo, fondatore dell’omonimo casaro di Montreal.

Il portafoglio immobiliare del Gruppo Petra comprende molti degli edifici monumentali di Montreal, in particolare la 1000 de la Place Gauchetière Ouest e la Torre CIBC.

Nel 2020, un rapporto della CBC ha riportato presunti legami tra Giuseppe Borsellino e il gangster americano Joe Bonanno negli anni ’70. L’avvocato di Giuseppe Borsellino ha risposto che il suo assistito non aveva nulla di cui lamentarsi. Nessuna accusa è stata presentata in tribunale.

L’imprenditore è conosciuto nella società italiana come un benefattore.

READ  Contro l'imputato principale è richiesta la reclusione di 30 anni

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *