Dordogne. Screening del cancro cervicale

Il 40% delle donne non è sottoposto a screening, o quasi 600.000 nella Nuova Aquitania. (© Bits and Splits Fotolia)

Nell’ambito della 15a Settimana europea della prevenzione del cancro cervicale dal 25 al 31 gennaio 2021, il Centro regionale per il coordinamento dello screening del cancro – Nouvelle-Aquitaine (CRCDC-NA) sta mobilitando tutte le parti interessate della salute e il pubblico in generale sui fattori di rischio e sullo screening per il cancro cervicale.

Il cancro cervicale in Francia colpisce ogni anno 3.000 donne e provoca 1.100 decessi. Tuttavia, attraverso la prevenzione, può essere evitato. Nonostante ciò, il 40% delle donne non è sottoposto a screening, o quasi 600.000 donne nella Nuova Aquitania.

Affinché questo cancro possa essere debellato con successo, è essenziale educare specificamente il 40% delle donne e mobilitare gli operatori sanitari che le seguono.

CRCDC-NA lancia per la prima volta nella Nuova Aquitania, una campagna di screening del cancro cervicale su larga scala che mobilita professionisti sanitari, associazioni e stakeholder regionali con l’obiettivo di aumentare la loro consapevolezza del problema. Salute pubblica e informare il pubblico il più ampiamente possibile sull’importanza del controllo degli HPV.

La regione France 3 si unisce a questa campagna trasmettendo uno spot mediatico di sei associazioni federali su questo cancro.

READ  A huge radioactive jet from the early universe has been detected

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *