Dopo il Giappone, l’Italia si definisce macinacaffè

Dopo il Giappone, l’Italia si definisce macinacaffè

L’Associazione Écrans Jeunes porta ancora una volta in viaggio il cinema locale di Ravine-des-Cabris. Ha in programma una settimana italiana, a partire da lunedì, al Moulin à Café, dopo quella giapponese dello scorso maggio. “L’idea è nata durante il festival Cinema Senza Frontiere, a gennaio, ad Arcachon, ed era presente il regista italiano Antonio Padovan, e questa è stata l’occasione per portarlo alla Reunion”.“, spiega Stephane Arsikad, Presidente.

Ciò verrà fatto lunedì. Fino a giovedì ogni sera al cinema verrà proiettato un film italiano. Amici mei Lunedi, diva Martedì, Ariafirma Mercoledì e El Grande Paso Giovedì. Tutto questo sarà visto nella versione originale con sottotitoli in francese. L’ingresso è di 5 euro. “Il cinema italiano sta rinascendo. Non è molto conosciuto nell’isola. Questa settimana sarà un’apertura geografica. E scambi, perché non mangiare una pizza dopo il film?”Stéphane Arcicoud esulta. L’evento più importante della settimana avrà luogo la sera dell’ultimo giorno. El Grande Paso La programmazione è alla presenza del suo direttore, Antonio Padovan. È previsto un dibattito con il pubblico, anche se non parla una parola di francese. Avviso ai traduttori!


Tutte le novità in video




READ  Altri gesti razzisti nel calcio italiano

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *