Crans-Montana: la modesta Italia degli Agrumi | Il blog di Gilles Pudlowski

Tutta la squadra con lo chef Costantino Poggi © GP

Al posto della giapponese, la Marchesa Momiji, ecco una nuova tavola italiana dai grandi accenti mediterranei con cenni alla Grecia, come al Levante. Lo chef, Costantino Poggo, è originario del Lazio. La cucina è transalpina o neoellenica con generosità: carciofi alla romana, pomodori e burrata, polpo con verdure grigliate, spaghetti alle cozze, triglie al sugo vergine, gamberi flambé con ouzo, fritto misto di pesce e crostacei, tagliata di manzo con parmigiano toscano o anche gyros di pollo come ad Atene sul lato della Plaka do non pretendere di rifare il mondo, ma nutrire senza rovinare.

Burrata di carciofi, polpo, spaghetti alle cozze, triglia © GP

Ci beviamo sopra lo spumante svizzero a base di Chasselas dice Chassel’ice, senza tante storie, o un rosso pugliese dal primitivo. E la o finisce su una coppa Citrus, con limoncello, sorbetto al limone, limone candito. Buon appetito a tutti!

Il Chassel’ice © GP

agrumi

via centrale 1
3963 Crans-Montana
Svizzera
Telefono. +41 (0) 27 480 10 95
Menù : 21 (formula, pranzo) CHF (circa 20 €)
Menù : 55 CHF (circa 54 €)
Chiusura settimanale. : Lunedì.
Posto: www.citrus-cm.com

READ  Polari e ultraviolenza nell'Italia degli anni '70

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *