Clima e scienza (fiction)

Le conseguenze del cambiamento climatico sulla vita quotidiana dell’umanità si incarnano sempre più davanti ai nostri occhi, in modo ancora più sorprendente. Solo nelle ultime settimane, abbiamo visto: il Canada occidentale soffocare sotto una “cupola di calore” e centinaia di vittime; Città in Germania e Belgio, ma anche in Cina e India inondate dal maltempo e seminate morte e devastazione; Enormi incendi si sono diffusi in tutto il pianeta, indebolendo le foreste devastate a causa della crescente siccità.

Molti eventi meteorologici estremi prolifereranno finché il riscaldamento non si fermerà. Questo dovrebbe essere anche uno dei messaggi del nuovo rapporto dell’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC), la cui prima parte dovrebbe essere pubblicata lunedì 9 agosto e che si preannuncia più allarmante dei precedenti rapporti. ..

Clima: abbiamo già superato il punto di non ritorno?

Nelle ultime settimane, anche l’emirato di Dubai è stato visto sperimentare temperature di oltre 50 gradi Celsius, provocando artificialmente pioggia diffondendo cristalli di sale nelle nuvole usando droni. Una tecnica nota come seeding è una strada che è stata esplorata per “aggiustare” il clima. Un lavoro noto come “Geoingegneria” è stato svolto dalla specie del Dr. Frankenstein nell’Antropocene, a cui Ops ha dedicato la sua copertina questa settimana.

Clima: chi vuole salvarci lavorando sulla stratosfera è matto?

Alcuni di questi scienziati stanno lavorando su modi per “catturare” i gas serra, mentre altri pianificano di iniettare aerosol nella stratosfera per rivestire la Terra con una sorta di velo che limiterebbe le radiazioni del sole… come molte ricerche che spesso sono solo in la sua infanzia ma non l’ha non può più essere ignorato con il palmo della mano: non c’è più un grande dibattito sul riscaldamento globale e le risposte ad esso senza affrontare la geoingegneria; Le strade che l’IPCC ha iniziato a esplorare nei suoi recenti rapporti.

READ  La Cina lancia il primo componente della sua stazione spaziale | Scienza | Notizie | il Sole

Fare nuvole, sbiancare la superficie del globo… 13 (più o meno) folli progetti per salvare il pianeta

Un antico sogno prometeico

Alcuni promotori di geoingegneria sono guidati da un antico sogno prometeico rinfrescato dalle aspirazioni di soluzioni nella Silicon Valley, dove si crede comunemente che le tecnologie saranno in grado di affrontare le sfide del nostro tempo. Altri ricercatori sono a dir poco imperfetti: storditi dalla nostra incapacità collettiva di invertire la curva delle emissioni di anidride carbonica.2Vogliono fornire un’uscita di emergenza per l’umanità prima che si verifichi il disastro.

Clima: David Keith, lo studioso di Harvard che voleva domare il sole

Come li biasimo per voler esplorare tutte le strade? Inoltre, il successo dei vaccini con RNA messaggero, che diciotto mesi fa era fantascienza, ci ha ricordato tutto ciò che l’umanità deve alla scienza. Tuttavia, allo stato attuale delle conoscenze, immaginare che tutto il nostro futuro dipenderà da queste tecnologie sembra precario. Poiché la sua efficacia su larga scala non è stata ancora dimostrata, il tempo è un lusso che l’umanità non ha più. Perché i suoi effetti collaterali sono difficili da prevedere.

La geoingegneria può contrastare il riscaldamento globale?

Di fronte alla crisi climatica, il modo più sicuro rimane quello di ridurre le emissioni di gas serra per raggiungere la neutralità del carbonio. Smetti di rilasciare più anidride carbonica nell’atmosfera2 di quanto la terra possa naturalmente raccogliere da esso. È imperativo che l’umanità, a partire dalle nazioni più sviluppate, riesca finalmente a realizzare una trasformazione fondamentale nel suo consumo energetico o nei suoi metodi di produzione. Sarebbe molto meglio se alcuni metodi di geoingegneria, come lo stoccaggio di CO2,2Contribuire a questa lunga marcia verso la neutralità del carbonio. Ed è molto meglio se i progetti più folli non passano attraverso le porte del laboratorio. Ciò significa che l’umanità non ne avrà bisogno.

READ  Potenziale svolta nella comprensione del diabete | scienza | notizie | il Sole

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *