Ciclismo: frattura cervicale e fine stagione per Tiesj Benoot, compagno di Vingegaard

La fine della stagione di Tiesj Benoot è arrivata prematuramente. Lunedì, il ciclista belga ha avuto un violento incidente mentre si allenava a Livigno, in Italia. Nonostante le molte preoccupazioni per la sua salute, martedì il pilota jumbo ha rassicurato Visma, spiegando di aver avuto una “piccola frattura” della cervice. Quindi Benoit salterà i campionati del mondo in Australia alla fine di settembre.

Il corridore belga, il vincitore del Tour de France Jonas Vingegaard e la maglia verde, Wout van Aert, hanno fatto brillare Jumbo-Visma sulle strade della Francia. Il suo infortunio è un duro colpo per la squadra mentre si avvicina il Campionato del Mondo. Il 30 luglio è arrivato terzo alla Classica San Sebastian, vinta dal connazionale Remko Evenpoel.

Lunedì Tiesj Benoot è stato investito da un’auto mentre si allenava in Italia. Voleva essere rassicurato sulla stabilità delle sue condizioni: “Per prima cosa voglio dire a tutti che sto bene. Ho avuto un incidente sulle Alpi italiane. Sono in ospedale dove sto ricevendo buone cure. Nonostante la gravità della la situazione, i test hanno mostrato che ho avuto un piccolo infortunio al collo. Non sono mai stato in una situazione pericolosa per la vita”, ha spiegato il fiammingo. “Nelle prossime settimane, sarò completamente concentrato sul mio recupero”.

READ  Giro d'Italia - Cavendish Terza Tappa, Van der Paul resta in rosa

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.