Burkina Faso: Barbara Manzi è la nuova Coordinatrice residente delle Nazioni Unite

Il Segretario Generale delle Nazioni Unite ha nominato l’italiana Barbara Manzi Resident Coordinator delle Nazioni Unite in Burkina Faso.

Il Segretario Generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha nominato la Sig.ra Barbara Manzi d’Italia come Coordinatore Residente delle Nazioni Unite in Burkina Faso, con l’accordo del governo del paese ospitante. La Sig.ra Manzi assumerà anche il ruolo di Coordinatrice Umanitaria.

« Ha maturato una vasta esperienza all’interno delle Nazioni Unite nello sviluppo e nei contesti di intervento complessi, con un focus primario sulla pianificazione e l’erogazione di servizi alle popolazioni. , informa una dichiarazione ufficiale alle Nazioni Unite.

Nel suo incarico più recente con l’organizzazione, Barbara Manzi ha ricoperto la carica di Coordinatrice residente a Gibuti dopo aver ricoperto altre posizioni di leadership, tra cui quella di capo dell’Ufficio delle Nazioni Unite per il coordinamento degli affari umanitari (OCHA) in Ucraina, Iraq, Myanmar e Sri. Lanka. Ha anche lavorato per l’organizzazione nella regione dell’Africa meridionale, nonché in Angola, Repubblica Centrafricana, Etiopia e Haiti.

Prima di entrare alle Nazioni Unite, la signora Manzi ha lavorato nel settore privato e ha collaborato con ONG, centri di studio e analisi e università su iniziative che affrontano questioni di sviluppo, gestione dei disastri e ricostruzione, nonché costruzione della pace.

Elle est titulaire d’un master en ricostruzione après un conflit et études du développement de l’Université de York, au Royaume-Uni, ainsi que d’un master en architecture de l’Universita’ degli Studi di Firenze (Université de Florence) , In Italia.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *