ATV: Frittura di Siena in Bronzo in Val di Sole – rts.ch

Sina Fry ha vinto la medaglia di bronzo nel cross country ai Mondiali in Val di Sul (ITA). Due giorni dopo il suo titolo di short track, ha battuto Jolanda Nef in uno sprint per il terzo posto.

Su un sentiero tortuoso tracciato in un bosco a media altitudine, la britannica Evie Richards ha imposto la sua legge. La settima edizione delle Olimpiadi di Tokyo ha conquistato il suo primo titolo con un vantaggio di 1’03 sull’olandese Anne Terpstra e 1’08 su Sina Fry.

Frey guida Neff alla fine

Il piccolo zurighese si è rivelato alla fine il più abile. È riuscita ad avvicinarsi agli ultimi 200 metri con un vantaggio sulla campionessa olimpica Yolanda Neff di St. Welsh, e non ha fatto altro. Due giorni fa, la medaglia d’argento alle Olimpiadi di Tokyo ha vinto il “primo” titolo di short track (evento corto) ai Mondiali.

La francese Pauline Ferrand-Privaux, due volte campionessa e campionessa europea due settimane fa, aveva il piede per terra, apparentemente volando verso la vittoria. Ma è crollata nella seconda parte della gara per finire sesta. Da parte svizzera, Alessandra Keeler si classifica nuovamente 10°, mentre Linda Endergand conquista il 12° posto di bronzo a Tokyo.

ATS / Br

Joel Roth “abbronzato” in M23

Joel Roth ha vinto la medaglia di bronzo nella corsa campestre U23 ai Mondiali della Val di Sole. L’argoviano è riuscito a recuperare dopo essere caduto al primo giro. Quindici giorni prima, Ruth aveva vinto il titolo europeo M23 in Serbia. Sabato il cileno Martin Fedori non è stato toccato. L’italiano Guri Zanotti retrocesse a 1’03 e Ruth a 1’38. Il secondo olofie, Luca Chatti, è finito ai piedi del podio, a 1’55.

READ  "Evenepoel è tornato al 100% e verrà al Giro per vincerlo"

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *