Algeria – Italia: Conversazione telefonica tra Tebboune e Draghi

Martedì 2 agosto 2022 il Presidente della Repubblica, Abdelmadjid Tebboune, ha parlato con il dimissionario Primo Ministro italiano Mario Draghi. Il Capo dello Stato ha particolarmente elogiato il livello delle relazioni bilaterali tra Algeria e Italia. Facendo anche riferimento al livello delle relazioni tra i due paesi. Secondo un comunicato diffuso dalla Presidenza della Repubblica.

Il Presidente della Repubblica, Abdelmadjid Tebboune, ha telefonato oggi al dimissionario Presidente del Consiglio Mario Draghi, in cui ha elogiato il livello distinto raggiunto dai rapporti bilaterali tra i due Paesi amici, grazie alla grande fiducia. Armonia tra i due Paesi, che rafforzerebbe il percorso di una profonda e stretta collaborazione in diversi ambiti. Possiamo leggere il comunicato stampa?

Mario Draghi si è dimesso dal 21 luglio 2022

Il primo ministro italiano Mario Draghi ha presentato le sue dimissioni giovedì 21 luglio 2022 al presidente Sergio Mattarella, dopo che tre partiti avevano ripudiato la sua coalizione al Senato il giorno prima. Infatti, Forza Italia, il partito di centrodestra di Silvio Berlusconi, la Lega, la formazione di estrema destra di Matteo Salvini e la formazione populista del Movimento 5 Stelle (M5S) hanno rifiutato di partecipare al voto di fiducia richiesto mercoledì. Primo Ministro al Senato. Continuerà a svolgere attività quotidiane fino a nuove elezioni il 25 settembre. Nel frattempo, Draghi deve abbandonare i grandi progetti di riforma da attuare che sono congelati fino a nuovo avviso.

La caduta del governo Draghi apre un periodo di instabilità politica in un momento in cui una crisi inflazionistica, una crisi alimentare e una crisi energetica stanno rendendo il debito italiano ancora più fragile.

READ  Grenoble. Nuovo aperitivo italiano in via Belgrado

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.