Afghanistan: più di 82.000 persone evacuate da Kabul

Decine di migliaia di persone sono fuggite dall’Afghanistan da quando i talebani hanno preso il potere il 15 agosto. Finora, secondo i nostri calcoli, più di 82000 persone che ha lasciato Kabul dall’aeroporto della capitale afghana, che è sotto il controllo delle forze armate statunitensi. Per capire la scala, questa cifra è maggiore della popolazione della città francese di La Rochelle (76.114 persone. Secondo le ultime statistiche ufficiali).

Tra gli sfollati, i paesi che hanno istituito ponti aerei hanno rimpatriato membri delle loro missioni diplomatiche, personale delle ONG e giornalisti. Diversi consiglieri hanno anche indicato di voler espellere gli afgani che hanno lavorato con le loro delegazioni nazionali o la coalizione internazionale. Inoltre, alcuni paesi si sono impegnati a bandire le persone che temevano rappresaglie da parte dei nuovi padroni di Kabul, a causa del loro impegno (diritti delle donne, ecc.).

In realtà è questo Stati Uniti d’America Chi ha evacuato la maggior parte delle persone. Washington ha effettuato più di 21.000 evacuazioni nelle ultime 24 ore, il che rappresenta 58.700 persone dal 14 agosto, secondo un portavoce del Consiglio di sicurezza della Casa Bianca.

Il presidente Joe Biden ha dichiarato la scorsa settimana che gli Stati Uniti prevedono di evacuare entro il 31 agosto tutti gli americani sul suolo afghano, tra le 10.000 e le 15.000 persone, e spera che possano fare lo stesso. ai loro alleati afgani e alle loro famiglie, tra le 50.000 e le 65.000 persone.

Regno UnitoSecondo il ministero della Difesa britannico, dal 13 agosto ha evacuato 8.458 persone nell’ambito di un’operazione denominata “PITTING”.

READ  Nizza e la sua Promenade des Anglais, patrimonio mondiale dell'UNESCO

Tra le persone evacuate da Londra, 5.171 afgani. Le autorità britanniche hanno anche affermato che nove voli militari erano partiti da Kabul nelle ultime 24 ore.

Germania Ha anche eretto un ampio ponte aereo. E così l’esercito tedesco, la Bundeswehr, ha organizzato decine di voli che hanno permesso di prendersi cura di altre 200 persone a Kabul martedì.

Nel complesso, Berlino è stata evacuata 2900 persone, compresi tedeschi, afgani e cittadini di paesi partner internazionali.

Italia sono scivolato 2247 civili afgani Questi ultimi dieci giorni. Roma prevede di evacuare altre 1.300 persone in attesa della partenza dall’aeroporto di Kabul.

Il Ministero della Difesa italiano ha dispiegato risorse significative per consentire questo ponte aereo. All’operazione denominata “Aquila Omnia” hanno preso parte otto aerei e 1.500 militari.

Canada Ha anche evacuato circa 2.000 persone, di cui 500 su un volo partito da Kabul lunedì, secondo il ministro della Difesa canadese Harjit Sajjan.

Il suo Segretario di Stato, Marc Mendicino, ha dichiarato il 23 agosto che il Canada “Più di 1.500 rifugiati afghani sono stati ora evacuati per mettersi in salvo“.

in FranciaMartedì sono atterrati a Parigi due nuovi voli per gli sfollati di Kabul, con loro a bordo 450 persone, la stragrande maggioranza di loro sono afgani.

Secondo il ministero degli Esteri, il primo ministro francese Jean Castex ha dichiarato che più di 2.000 persone sono state evacuate in Francia, tra cui 1.500 afgani.

questo martedì, ministro turco Il ministro degli Esteri Mevlut Cavusoglu ha affermato che il suo Paese ha evacuato 1.404 persone dall’Afghanistan, tra cui 1.061 turchi e 343″.altre nazionalità“.

READ  Un'azienda fondata a Levis si è aggiudicata il Desjardins Grand Prix

esercito olandese Ha effettuato 12 voli con mezzi militari, consentendo l’evacuazione di 1.000 cittadini olandesi, afgani e di paesi terzi.

Spagna Accolti in questa fase 710 sfollati. Ma Madrid ha detto martedì che devono arrivare 290 afgani”.Oggi“.

Inoltre, la Spagna ora agisce anche, attraverso le sue basi di Rota e Moron in Andalusia (sud), come paese di transito per l’evacuazione del personale dagli Stati Uniti e riceverà, in questo contesto, 4.000 afgani “per 15 giorniLo ha detto lunedì il segretario alla Difesa Margarita Robles.

L’aereo dell’operazione militare belga è riuscito a evacuare a questo punto “Circa 700 personeIl ministro della Difesa belga Ludivine Didonder ha dichiarato, lunedì sera, che sono afgani, belgi, olandesi e danesi.

Australia Ha affermato di aver rimpatriato 650 persone, inclusi funzionari australiani e neozelandesi e afgani.

Danimarca Rimpatriare 650 persone, di cui almeno 45 afgani e le loro famiglie. in un PoloniaSono già arrivate più di 350 persone.

Un aereo è atterrato martedì alle Zurigo A bordo ci sono 219 passeggeri, tra cui svizzeri, afgani e svedesi. In totale ci sono circa 300 persone”Per quanto riguarda la Svizzerache è riuscito a lasciare l’Afghanistan.

Josep Borrell, Alto rappresentante per Unione europea Per quanto riguarda gli affari esteri, martedì ha affermato che 260 membri della delegazione dell’UE stavano arrivando o stavano arrivando in Europa.

Quegli sfollati si aggiungono a 150 persone erano già riuscite a lasciare l’Afghanistan.

Il Svezia L’evacuazione di oltre 170 persone, di cui 68 che lavoravano nell’esercito e avevano permessi di soggiorno.

Ungheria, Bulgaria, Austria, India e Giappone Infiltrate anche decine di persone.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *