ABB collabora al progetto di produzione di batterie in Italia

ABB parteciperà al progetto per la realizzazione di un sito produttivo di batterie agli ioni di litio per veicoli elettrici in Italia.

La progettazione ingegneristica dell’impianto da realizzare a Scarmagno, a circa 40 chilometri a nord di Torino, sarà affidata al colosso zurighese dell’ingegneria elettrica Italvolt. Nessun dettaglio finanziario è stato divulgato.

L’azienda italiana ha detto mercoledì che lo stabilimento Italvolt, che copre un’area di 300.000 metri quadrati, rappresenterà uno dei più grandi siti di produzione di batterie per auto elettriche in Europa. Il sito piemontese, che dovrebbe impiegare circa 4.000 persone e creare almeno 15.000 nuovi posti di lavoro indiretti, avrà una capacità massima di 45 gigawattora, consentendo di attrezzare circa 550.000 veicoli all’anno.

In base al contratto firmato con Italvolt, ABB metterà a disposizione la propria esperienza nella progettazione e fornitura di soluzioni di elettrificazione e automazione per il controllo, la distribuzione e la gestione dell’energia, ottimizzando i processi produttivi e l’efficienza energetica nel lungo termine, aggiunge la nota. ABB fornirà anche servizi di consulenza per la robotica e le operazioni autonome per spostare e movimentare i materiali nell’impianto.

ABB supporterà inoltre l’esplorazione di soluzioni per la raccolta, l’elaborazione, l’archiviazione su cloud e l’analisi dei dati per la pianificazione della produzione, il controllo qualità, la gestione e le operazioni. Il fondatore di Italvolt Lars Karlstrom ha co-fondato con Ural Njari, un ex banchiere, il lancio di Britishvolt, un’impresa rivale in Gran Bretagna in cui il colosso delle materie prime di Zugo Glencore ha investito una somma segreta stimata dal Financial Times in 70 milioni di dollari.

Uno dei concorrenti di Italvolt e Britishvolt, in particolare la società scandinava Norhtvolt, quest’anno ha raccolto 2,75 miliardi di dollari da investitori come Volkswagen e Goldman Sachs. Prevede di costruire un sito di produzione di batterie nel nord della Svezia.

READ  Lunedì il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricevuto in visita di Stato Emmanuel Macron

/ ATS

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *