5G: in Italia è stata raggiunta una velocità di 5 Gb/s, record europeo

L’operatore italiano TIM ha appena raggiunto il record di velocità 5G in Europa. Ha raggiunto un throughput di 5 Gbit/s combinando frequenze di 3,7 GHz con onde millimetriche di 26 GHz.

Il 5G sta gradualmente prendendo piede in tutto il mondo e sta iniziando a portare nuovi usi ad aziende e consumatori. Ad oggi, quasi 520 milioni di persone gestiscono la nuova rete di telecomunicazioni in tutto il mondo. In Francia, la sua implementazione è iniziata nel novembre 2020 e oggi sono attivati ​​quasi 31.000 siti 5G in Francia.

Ma le velocità ottenute differiscono da un paese all’altro. Nelle nostre regioni sono piuttosto bassi, a differenza di quanto consente il 5G perché molti operatori utilizzano bande 4G migliorate per portare il 5G ai propri abbonati. In Italia, invece, si raggiungono record di portate.

Picchi a 5,2 Gbit/s in 5G

L’operatore TIM è infatti riuscito ad ottenere una velocità costante di 5 Gbit/s in 5G, con picchi che arrivano anche a 5,2 Gbit/s. È, ad oggi, il la più alta velocità 5G europea di sempre.

Per raggiungere questo obiettivo, l’azienda ha combinato frequenze a 3,7 GHz con onde millimetriche a 26 GHz. Questi non sono ancora disponibili in Francia, il che spiega perché le velocità sono molto più elevate al di fuori delle nostre regioni.

“Con questo nuovo primato europeo, che si basa sugli elementi più innovativi della tecnologia 5G – dalle onde millimetriche all’architettura 5G Stand Alone – confermiamo la nostra posizione di operatore di riferimento nell’evoluzione delle reti e dei servizi per la Gigabit Society” – Stefano Siragusa, Head of Network and Operations di TIM

L’operatore, che ha quasi 30 milioni di clienti, ha stretto una partnership con Ericsson e Qualcomm per raggiungere un tale throughput. Il vicepresidente del fondatore americano, Enrico Salvatori, ha affermato che “Questo sviluppo segna un altro passo avanti verso lo sblocco del prossimo passo nel 5G che amplierà le sue capacità attraverso la banda larga mobile, l’IoT industriale, il wireless fisso e le applicazioni di rete privata 5G”.

Il record precedente era di 4 Gbit/s ed era stato raggiunto anche sfruttando le onde millimetriche. Possiamo quindi affermare che l’operatore TIM ha nettamente battuto questo record.

READ  Italie : le retour en grâce de la cafetière Moka

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *