17,5 milioni di dollari dall’Italia per finanziare progetti educativi

(Agence Ecofin) – Per la sua strategia di sviluppo, il Senegal ha bisogno di una risorsa umana di qualità e quantità. A tal fine ha avviato diverse iniziative, due delle quali hanno appena ricevuto finanziamenti dall’Italia per la loro attuazione.

L’Italia assegnerà al Senegal un importo di 17,5 milioni di dollari o 10,4 miliardi di FCFA, di cui 3,9 miliardi di FCFA come donazione. Tale importo viene sbloccato per il finanziamento di 2 progetti educativi, secondo i termini di un accordo firmato tra i due paesi giovedì 24 marzo.

Il primo progetto denominato “Doing school more” consiste nel migliorare l’accesso all’istruzione in Senegal in linea con l’obiettivo di sviluppo sostenibile 4. Beneficia di un importo di 6,6 miliardi di FCFA e sarà implementato in 5 regioni: Dakar, Kaffrine, Kaolack, Kolda e Sédhiou. In tutto, questo progetto lanciato nel 2020 intende supportare 18.000 studenti in 69 scuole.

Con una dotazione di 3,9 miliardi di FCFA, il secondo progetto si concentra sull’occupabilità di giovani e donne. Oltre a creare opportunità di lavoro, garantirà loro programmi di sviluppo delle competenze, in particolare nell’imprenditorialità. Le PMI e le PMI saranno particolarmente prese di mira. Riceveranno supporto, se necessario, per facilitare il reclutamento.

Secondo il ministro senegalese dell’Economia, Amadou Hott, che è anche firmatario dell’accordo, questi due progetti sono determinanti nella strategia di sviluppo del Senegal, in quanto permetteranno di costruire capitale umano di qualità. Questa risorsa umana è necessaria per supportare la trasformazione industriale e digitale.

READ  Ottimo inizio di stagione per Jago Geerts in Italia | Motocross - Enduro - Supermoto

Vanessa Ngono Atangana

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.