Zelensky a Washington: Biden sottolinea il potenziale piano di pace

Mercoledì, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha incontrato Joe Biden a Washington. Ecco l’analisi di Locke Laliberté, specializzato in politica americana.

• Leggi anche: La visita di Zelensky a Washington: nessuna ‘disponibilità ad ascoltare la Russia’

• Leggi anche: Zelensky presenta al Congresso degli Stati Uniti la bandiera ucraina

• Leggi anche: “L’Ucraina non si arrenderà mai”, afferma Zelensky, tra gli applausi del Congresso degli Stati Uniti

Sono stati tracciati molti parallelismi storici tra la visita di Zelensky a Washington mercoledì e la visita di Churchill nel 1941-1942 durante la seconda guerra mondiale.

Le impostazioni di Brightcove sono errate o mancanti

“Ieri ha giocato molto l’aspetto storico. Nel suo discorso, durato circa trenta minuti, Zelensky ha fatto riferimento alle battaglie di Saratoga, e quindi all’indipendenza degli Stati Uniti, e ha fatto riferimento anche alla Seconda Guerra Mondiale. Ha ricordato agli americani l’importanza di quanto sta accadendo in Ucraina.

Zelensky ha anche menzionato nel suo discorso che gli ucraini stanno combattendo per la libertà, non per la pietà. Da quando i repubblicani hanno preso il controllo della Camera dei Rappresentanti, l’Ucraina avrà più difficoltà a chiedere aiuti militari?

Sono giustificati due tipi di reazioni americane. In totale, raggiungeremo i 100 miliardi di dollari forniti all’Ucraina. C’è chi sostiene i democratici, quei 100 miliardi possono essere investiti in altri ambiti come la sanità e l’istruzione. Ci sono repubblicani che dicono che gli Stati Uniti hanno i mezzi per farlo”, spiega l’esperto.

Nelle conversazioni che ha avuto con il signor Zelensky, Biden ha sottolineato un potenziale piano di pace. Ci sono armi che rifiuta all’Ucraina per evitare l’escalation del conflitto. Da un lato ricorda a Zelensky la necessità di una soluzione diplomatica, perché l’inverno sarà difficile per gli ucraini ”, aggiunge Laliberte.

  • Ascolta online la rubrica di Luc Laliberté QUB Radio :
READ  Haiti: dimissioni del primo ministro Joseph Guth


You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *