“Voglio che le persone ricordino che è un uomo meraviglioso.” – Michel Cottier

L’attore Michel Coty, che ha avuto uno dei ruoli principali in CRAZY, dice di essere profondamente turbato dalla morte di Jean-Marc Vallee.

• Leggi anche: Jean-Marc Vallee in 10 grandi opere

• Leggi anche: Jean-Marc Vallee aveva ceduto a un arresto al cuore

• Leggi anche: Un’ondata di tributo a Jean-Marc Vallee

“Il portello si è aperto e sono caduto dall’aereo senza paracadute. Davvero, non posso crederci”, ammette l’attore.

“Non riesco a capire che Jean-Marc ci ha lasciato”, spiega il signor Cote, lottando per trattenere le lacrime.

Secondo lui, la professione del regista non ha ancora raggiunto il suo pieno potenziale.

“Aveva una grande carriera davanti a sé. Sono sicuro che quello che sarebbe successo sarebbe stato due, tre volte migliore e più divertente di quello che ha fatto”, conferma Michel Coty.

“Parleremo di lui negli anni a venire. È morto all’apice della sua carriera, al culmine della sua gloria”, crede.

Aggiunge che è un uomo leale, sensibile e completamente devoto ai suoi film, che voleva che tutti gli attori che recitavano fossero belli e di bell’aspetto.

“Te lo giuro, Jean-Marc, è un uomo straordinario, un regista meraviglioso. Un grande amante degli artisti”.

“Voglio che la gente ricordi che è un grande uomo”, conferma Michel Cottier.

Conclude: “Sono molto turbato per la sua morte”.

*Guarda l’intervista completa di Michel Coty nel video qui sopra*

READ  Secondo quanto riferito, Hitler "ha fatto molte cose buone", dice il nuovo libro

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *