Vertice di Biden Putin | La Casa Bianca e il Cremlino sono pronti a “continuare il dialogo”

(Mosca) Il Cremlino ha confermato che i presidenti russo e americano, Vladimir Putin e Joe Biden, hanno concordato durante una conversazione telefonica martedì di “continuare il dialogo” nell’interesse della “sicurezza globale”.




France Media

Mosca ha anche confermato in una dichiarazione che Biden aveva proposto a Putin di organizzare un incontro al vertice “nel prossimo futuro”, senza specificare se il presidente russo avesse accettato questa proposta.

“Le due parti hanno espresso la loro disponibilità a continuare il dialogo sulle aree più importanti per garantire la sicurezza globale, che soddisferebbe non solo gli interessi di Russia e Stati Uniti, ma gli interessi dell’intera comunità internazionale”, ha detto il Cremlino.

Foto di Alexandre Niemnov e Mandel Ngan, AFP

Presidenti Vladimir Putin e Joe Biden.

Secondo Mosca, i due uomini hanno affrontato le tensioni associate all’Ucraina, a Kiev e all’Occidente, accusando la Russia di ammassare decine di migliaia di soldati ai confini di questa ex repubblica sovietica che mira ad aderire alla NATO.

Nel frattempo, dall’inizio dell’anno sono riprese le violenze nel conflitto nell’Ucraina orientale tra forze di Kiev e separatisti filo-russi.

In questo contesto, “Vladimir Putin ha descritto approcci alla soluzione politica” basati sugli accordi di pace di Minsk che sono stati adottati nel 2015 per porre fine al conflitto, ma la loro componente politica non è mai stata attuata.

Secondo il Cremlino, il presidente degli Stati Uniti “ha anche espresso interesse a normalizzare la situazione” con Mosca e “stabilire un’interazione stabile e prevedibile su questioni gravi come la stabilità strategica e il controllo degli armamenti, il programma nucleare iraniano, la situazione in Afghanistan e il clima. Stanno cambiando “.

READ  Hong Kong | I lettori leggono l'ultima edizione dell'Apple Daily

L’ultimo leader dell’URSS, Mikhail Gorbachev, che ha contribuito a tagliare i legami con Washington dallo stallo degli anni ’80, ha salutato martedì un possibile vertice tra i due presidenti.

“Questo è l’unico modo per iniziare a costruire relazioni bilaterali in un modo nuovo”, ha detto l’agenzia di stampa russa Interfax.

Le relazioni tra Mosca e Washington sono ai minimi storici, a causa di controversie su una serie di questioni dall’Ucraina alla Siria e accuse di interferenze elettorali, spionaggio e attacchi informatici.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *